Un autoritratto in orbita


Autoritratto. Una semplice parola che può far venire i brividi al pensieri dei milioni di foto che vengono scattate nelle situazioni più disparate. Dal classico autoscatto di fronte allo specchio con il flash in vista fino alla mano alzata che inquadra il viso dall'alto.

L'autoritratto che vedete in copertina è, invece, molto diverso dal solito perché è stato scattato dall'astronauta Michael sfruttando una superficie riflettente dello Stazione Spaziale Internazionale durante un'uscita nello spazio. Una foto fatta a circa 350km di altezza ed alla velocità 27.685,7 km/h.

L'occasione è stato l'ultimo viaggio dello shuttle Endeavours e su In Focus potete vedere alcune altre immagini della spedizione.

Via | PhotoJojo

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: