Lightroom Mobile gratis anche per Android

Lightroom Mobile è adesso disponibile gratis per tutti gli utenti Android

(Aggiornamento 14 dicembre 2015)

Anche Adobe fa un regalo di Natale ai propri clienti e offre Lightroom Mobile gratis per tutti, da qualche giorno anche gli utenti Android possono scaricare a costo zero la nuova versione di Lightroom Mobile 1.4. I prodotti mobile fino ad ora sono stati creati quasi sempre per iOS e in seguito, se c’era una richiesta di mercato, anche per altre piattaforme come Android. Ad oggi quasi tutte le app sono disponibili sia per iOS che per Android dato che i fotoamatori e i fotografi usano smartphone e tablet anche per fare foto e che sia Apple che Samsung hanno fatto grandi passi in avanti proponendo dispositivi sempre più potenti e funzionali.

Lightroom Mobile 1.4 offre a tutti gli utenti la possibilità di gestire file Raw DNG. Chi invece ha un abbonamento Creative Cloud può sincronizzare tutte le operazioni fatte sui dispositivi mobile (smartphone e tablet) con quello da desktop, laptop e Lightroom Web.

Se volete scaricare Lightroom per Android potete andare qui.

Adobe Lightroom arriva su iPad con l'app Lightroom Mobile

(Aggiornamento 9 aprile 2014)

Sapevamo che era solo questione di tempo e finalmente ci siamo: Adobe Lightroom è arrivato su iPad. Lightroom Mobile è un’app che si affianca alla versione desktop e che permette di agli utenti di utilizzare gli strumenti di Lightroom per editing, organizzazione, condivisione e sincronizzazione delle immagini con i computer, sia quelli Mac che Windows.

Uno dei punti di forza di questa app è l’elaborazione non distruttiva dei file RAW (non-destructive), in pratica viene salvata una seconda copia per avere sempre a disposizione il file originale. E’ possibile sincronizzare i dati, le foto e le modifiche tra Lightroom 5 e Lightroom Mobile e importare le immagini presenti nel catalogo.

 Lightroom ipad


Si può lavorare sui file

grazie ai servizi in cloud proprietari che permettono di avere una sorta di database da cui prendere le fotografie, dato che è tutto collegato. Dall’iPad è possibile fare tutte le principali correzioni, ad esempio aggiustare l’esposizione, la temperatura colore, le zone d'ombra e di alte luci, la saturazione dei colori e tutte le altre funzionalità di base, ci possono ritagliare le foto e anche sfruttare i preset di Adobe. Mancano ancora alcune funzioni ma Adobe ha fatto sapere che verranno inserite con i prossimi aggiornamenti.

Lightroom Mobile si può scaricare gratuitamente dall’App Store per un periodo di prova gratuito di 30 giorni, dopo di che potete abbonarvi alla Adobe Creative Cloud Photoshop Photography Program, il prezzo è di 9,99 euro al mese e potrete utilizzare Lightroom 5 e Photoshop CC su desktop e Lightroom mobile su iPad.

Fonte | petapixel

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail