Il “Che Guevara fotografo” a Roma e il rivoluzionario in 232 copie fotografiche

Dal Guerrillero Heroico di Korda al Che Guevara fotografo

L’immagine del "Che" con il basco nero, e di Che Guevara con o senza sigaro cubano in bocca, è diventata il cliché della mise per andare alla rivoluzione e manifestazioni di ogni genere, tanto che ormai le nuove generazioni hanno più familiarità con l’icona e le mode che con il personaggio e la storia.

Per questo dal Guerrillero Heroico di Alberto Korda, non a caso tra le fotografie più stampate del XX secolo, anche sulle banconote da 3 pesos cubani, sarebbe il caso di dare uno sguardo all’Ernesto dietro l’obiettivo e al “Che Guevara fotografo” ospite del Museo di Roma in Trastevere.

232 copie fotografiche dello sguardo di Ernesto Guevara de la Serna, dall'età giovanile fino ai suoi ultimi giorni in Bolivia, tanti scatti realizzati dallo stesso Ernesto, e rivolti da qualche autore anonimo al Che Guevara fotografo, in mostra con video e interviste inedite, negli spazi del museo romano fino all’11 settembre 2011.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: