Come graffi e polvere rovinano una foto


Qui sopra potete vedere una foto realizzata con un obiettivo Minolta 28-85mm montato su una Sony A900.

Come potete vedere c'è qualcosa che sembra ostruire l'obiettivo e rovina la parte bassa della foto che per il resto dell'inquadratura mantiene una buona nitidezza. A volte la prima impressione può ingannare e dopo il salto potete scoprire qual è la verità su questo obiettivo.



Questo è l'obiettivo che ha scattato la foto. Viene quasi difficile pensare che si sia riusciti a tirare fuori una qualità con una lente frontale ridotta in questo stato.

Kurt Munger ha comprato questo obiettivo online ed ha deciso di utilizzarlo per un esperimento che nessun fotoamatore o professionista farebbe mai al proprio corredo. Ha graffiato, sporcato e poi massacrato l'elemento frontale come vedete qui sopra per scorprire come cambiava la qualità delle foto. Il risultato è stato quasi ininfluente come già avevano testato i ragazzi di LensRental quasi 3 anni fa.

Ovviamente in certe condizioni un obiettivo del genere non sarà utilizzabile, ma sicuramente non è più solo un portamatite come qualcuno potrebbe pensare.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: