Quando è il momento di diventare fotografi professionisti?

quando diventare fotografi professionistiCome capire il momento in cui la fotografia può diventare un lavoro? Se lo sono chiesto su ImprovePhotography, e credo sia venuta fuori più di una risposta sensata. Sono proprio tre regolette veloci veloci, scritte da un fotografo che ha iniziato facendosi pagare 50$ a servizio con un annuncio su Craigslist e che ora è diventato un pro, secondo me i tre punti qui sotto funzionano bene anche sul mercato italiano. Vediamoli...

Regola #1: mai aprire uno studio o un negozio di fotografia finché sono solo i tuoi amici o i tuoi familiari a pagarti le foto o commissionarti lavori. Spiega IP: "Ricevo moltissime mail di fotografi che mi mostrano il loro portfolio, spiegando che i loro familiari e i loro amici amano il loro lavoro e fanno loro i complimenti (...) cerco sempre di essere gentile nel rispondergli, ma devo ammettere che solo un 5% di loro, anche meno, presenta un lavoro professionale. Molti sono davvero bravi, ma non professionisti".

Regola #2: non arrendetevi, neanche quando siete disperati. Prosegue IP: "Qui è la vostra situazione finanziaria a darvi la risposta, oltre al vostro investimento in apparecchiature e strumentazione. Quando ho iniziato a guadagnare con la fotografia avevo una famiglia da mantenere, niente risparmi, e niente denaro da investire. Fu una fortuna per me e la mia famiglia che con la fotografia le cose andarono bene, ma cerco sempre di mettere sempre in guardia i fotografi che sono in partenza al verde. Se qualcuno ce la può fare in fretta, pensò che per la maggior parte dei fotografi ci voglia almeno un anno di duro lavoro e dedizione, perché la fotografia diventi un redditizio lavoro a tempo pieno."

Regola #3: non lanciatevi finché non avete un minimo di competenze di marketing e non sapete fare della fotografia un business. Chiude il terzetto di regole IP: "Ci sono un sacco di bravissimi fotografi ai quali sconsiglierei caldamente di diventare professionisti, di fare della fotografia un lavoro. La ragione è che non hanno le competenze di marketing e di business necessarie. Se non sapete fondare una LLC (Limited Liability Company, cioè una società), oppure ottimizzare con un po' di SEO il vostro sito, fare un po' di social media marketing, gestire contratti... avrete grossi problemi nel fare della fotografia un business. Certo, tutte queste cose si possono imparare, ma dovreste domandarvi quanto tempo ci impieghereste."

Via | ImprovePhotography

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail