Samsung MV800, la fotocamera che sta su da sola

Le prime immagini della Samsung MV800

Inventarsi qualcosa di innovativo ed originale nel settore fotografico è davvero difficile dopo duecento anni di apparecchiature di ogni forma e dimensione. Come già visto nel caso delle lenti Panasonic Lumix X spesso si vanno a ripescare soluzioni già adottate anni addietro da altri produttori.

I display delle fotocamere digitali non fanno eccezione. Li abbiamo visti fissi, mobili, reclinabili ed incernierato sui vari lati del corpo macchina. Ma come sulla nuova compatta della Samsung, la MV800 non lo avevamo effettivamente mai visto. Ad un primo sguardo non si notano grandi novità: un AMOLED da 3", touchscreen, incernierato in alto.

Ma osservando attentamente si nota che sul dorso, sotto al display, c'è un secondo tasto di scatto. Indispensabile negli autoscatti dato che il display stesso va a impedire l'accesso al tasto di scatto principale. Si nota poi che aprendo leggermente il display si crea una sorta di mini cavalletto utilissimo per le foto di gruppo con gli amici. Quindi non è una compatta come tutte le altre ma una compatta dedicata agli scatti sociali.

Infatti anche l'interfaccia utente è stata progettata sullo stile degli ultimi smartphones, in modo da facilitare la vita a chi è abituato già con il proprio cellulare a scattare foto ed inviarle subito su Facebook o Twitter.

Queste le altre caratteristiche tecniche principali:


  • sensore CCD da 16 Megapixel

  • zoom ottico 5x corrispondente ad un 26-130mm

  • doppio sistema di stabilizzazione, sia ottico che elettronico

  • registra video HD 720p

  • prezzo di lancio 299 $

Via | Steve's Digicams

Le prime immagini della Samsung MV800
Le prime immagini della Samsung MV800
Le prime immagini della Samsung MV800
Le prime immagini della Samsung MV800
Le prime immagini della Samsung MV800

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: