Diary of nights and days di Germán Peraire

Questa domenica mattina spesa a ‘mordicchiare’ il ricordo nella notte appena trascorsa, sembra ideale per riflettere sul divario abissale tra notte e giorno, quando le stesse cose, gli stessi luoghi e le stesse persone, sembrano ‘e forse diventano’ tanto diverse.

Quando la luce e l’oscurità ridefiniscono le proporzioni di tutto, non è neanche insolito scoprirsi a guardare in modo diverso se stessi, o la brama di spingersi ad esplorare tutto quello che si muove ai margini della notte, e Germán Peraire ha voluto fotografare nel suo Diary of nights and days.

Un'intrigante gallery in bianco e nero del popolo della notte, in mostra alla Galería Tagomago di Barcelona fino al 10 settembre 2011, e nelle pagine della pubblicazione in edizione limitata inaugurata con l’esposizione. Buon giorno e buona notte fino a domani...

Diary of nights and days © Germán Peraire
Diary of nights and days © Germán Peraire Diary of nights and days © Germán Peraire Diary of nights and days © Germán Peraire Diary of nights and days © Germán Peraire

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: