Convert to BW Pro, come passare dal colore al bianco e nero, plugin per Photoshop

Convert BW Pro 3.0

Quando una foto nasce a colori, renderla in bianco e nero in modo soddisfacente è spesso, se non difficile, quantomeno poco intuitivo. Quanti di voi si sono trovati ad armeggiare con il miscelatore canale, la desaturazione automatica o la mappa gradiente di Photoshop senza comunque avvicinarsi al risultato desiderato?

Per fortuna ci vengono in aiuto alcuni plugin davvero ben fatti che ci semplificano il compito: oggi vi parlerò di Convert to BW PRO 3.0. Questo plugin di The Imaging Factory, giunto alla terza release, è sicuramente il plugin che più di ogni altro unisce alla facilità d'uso la specificità di interventi che una volta erano esclusivi della camera oscura.

E' possibile, infatti, tramite agili menù, impostare il tipo di pellicola b\w della quale si vuole ottenere l'effetto, sovra o sotto esporre il "negativo" o la stampa e scegliere, infine, quale gradazione di carta sensibile utilizzare per dare alla propria immagine l'effetto desiderato. Un vero e proprio "restare in famiglia" (almeno concettualmente) per tutti coloro che hanno sperimentato la camera oscura.

Interessante anche la possibilità di prefiltrare l'immagine con il filtro rosso. Le uniche pecche di questo bel plugin sono nella sofferta decisione del suo autore di non portarne avanti lo sviluppo e nel prezzo della singola licenza, che si aggira intorno ai 99 dollari. Convert to BW Pro è comunque ancora disponibile per il download (in versione trial 30 gg.)

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: