Il fisheye di Samyang per micro quattro terzi disponibile a breve

Samyang Fisheye

Devo ammetterlo, la mia ottica preferita è proprio il fisheye. La sua resa così eccessiva caratterizza qualsiasi scatto ed usarlo solo per paesaggi sarebbe un peccato. Io lo uso quasi sempre in fuoco manuale tenendo il diaframma abbastanza chiuso: in questo modo ho praticamente a fuoco da davanti i piedi fino all'infinito. In questo modo posso scattare alla cieca semplicemente allungando il braccio con la fotocamera verso il soggetto. Questo tipo di tecnica la si vede facilmente negli scatti di sport estremi dove il fotografo è vicinissimo allo skater oppure al biker di turno.

Di fisheye in commercio ne esistono di vari tipi e per tutti i corpi macchina. Per quanto riguarda però il micro quattro terzi fino ad oggi l'unica scelta possibile era il costoso Panasonic 8mm fisheye: per averlo è necessario infatti un esborso di circa 700 Euro. In soccorso ai meno danarosi viene però la ditta coreana Samyang che a partire dalla metà di settembre metterà in vendita il Samyang 7.5mm 1:3.5 UMC Fish-eye MFT.

L'ottica è davvero molto compatta come si conviene ad un prodotto dedicato ad una mirrorless, ed anche sulla bilancia l'ago si ferma a soli 197gr. L'angolo di campo è di 180°: fate attenzione letteralmente a non fotografarvi i piedi. La messa a fuoco è solo manuale, ma come detto poco sopra in questo tipo di lente non è assolutamente un problema. Se volete vedere qualche scatto di prova trovate una sezione dedicata del sito Samyang. Ah, dimenticavo, il prezzo: 299 Euro, ovvero quasi un terzo del corrispondente prodotto Panasonic.

Samyang Fisheye

Via | Samyang News

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: