Le tue foto tra le nuvole con Adobe Carousel

Molti di noi usano un iPhone oppure un iPad per scattare ed elaborare foto. Però queste immagini non sono immediatamente disponibili sul nostro Mac di casa. D'altro canto anche le immagini che abbiamo a casa non possiamo averle immediatamente sul nostro dispositivo portatile. Si crea quindi una dispersione del nostro archivio fotografico, dispersione che può diventare drammatica in caso di rottura di uno dei nostri dispositivi con la conseguente perdita di tutti i nostri preziosi ricordi fotografici.

Per risolvere questo tipo di problematiche la Adobe ha appena presentato Carousel, un prodotto di cloud computing, ovvero un servizio che consente all'utente di elaborare ed archiviare immagini esclusivamente grazie all'utilizzo di risorse hardware/software distribuite e virtualizzate in Rete. Carousel può essere scaricato gratuitamente dal Mac App Store e dall'App Store, mentre lo spazio su disco viene ceduto con un canone annuale di $59.99 oppure mensile di $5.99 (prezzo promozionale fino al 31/01/2012).

Queste le altre caratteristiche principali del servizio:


  • la stessa potetente tecnologia di elaborazione immagini di Photoshop Lightroom

  • la possibilità di condividere la libreria fotografica con altri 5 utenti (ad esempio amici o familiari)

  • nessuna necessità di sincronizzare

  • utilizzo tramite mutitouch

  • facile condivisione su Facebook, Twitter, and Tumblr

Via | Adobe

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: