Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S, un'altra ditta aggiunge lo stabilizzatore alle sue ottiche

Il nuovo Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S è il primo zoom dell'azienda ad essere dotato di stabilizzatore d'immagine

Lo stabilizzatore d'immagini è una di quelle caratteristiche che ormai troviamo su quasi tutte le fotocamere. Può essere lo stabilizzatore nell'ottica, ovvero che cerca di compensare i movimenti del fotografo con il movimento di un gruppo di lenti. Può essere lo stabilizzatore sul sensore, ovvero che cerca di compensare con il movimento del sensore. Può essere lo stabilizzatore elettronico, ovvero che cerca di evitare il micromosso aumentando la sensibilità ISO e quindi cercando di mantenere il tempo di scatto sempre al di sopra del tempo di sicurezza.

Finora una delle poche aziende ad essere prive dello stabilizzatore nei propri prodotti era il costruttore di ottiche Tokina. Ma con l'annuncio del nuovo Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S la situazione cambia, dato che questo zoom è dotato di uno stabilizzatore capace di garantire immagini nitide con tempi di scatto inferiori fino a 3 STOP rispetto al tempo di sicurezza.

Leggi tutte le notizie sui prodotti Tokina

Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S

Lo stabilizzatore d'immagine tra le caratteristiche del nuovo iPhone 6

Il Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S si distingue inoltre per il motore di messa a fuoco ultrasonico, per il diaframma a 9 lamelle e per il collare opzionale, utile per bilanciare meglio il peso dell'ottica su cavalletto. L'ottica, costituita da 19 elementi in 14 gruppi, è lunga infatti 168mm e pesa 980 grammi.

Il Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S al momento è disponibile solo con attacco Nikon e sarà in vendita a partire dalla fine del mese di Maggio ad un prezzo di lancio previsto di circa 1.500 Dollari.

Via | dpreview.com

Tokina AT-X 70-200mm F4 PRO FX VCM-S

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: