Come costruire un Battery Power Pack per flash da studio

Battery Power Pack

I flash da studio sono strumenti eccezionali per modellare la luce in base alla nostra creatività, in quanto possono essere accessoriati con una grande varietà di modificatori come ombrelli, softbox, beauty dish. Questi flash devono essere però collegati alla corrente elettrica oppure a dei Battery Power Pack dedicati. A volte trovare una presa di corrente è difficile ed i cavi risultano spesso d'intralcio. D'altro canto i Battery Power Pack dedicati hanno prezzi decisamente poco amichevoli.

Una possibile soluzione ci viene indicata dal fotografo Ron Uriel che ha costruito da solo un Battery Power Pack, usando una comune batteria da 12v e 7A collegata ad un inverter da 500W. Sia la batteria che l'inverter possono essere acquistati in un comune negozio di fai da te oppure di ricambi per auto e camper per poche decine di euro.

Ron Uriel ha poi rifinito il tutto con una staffa metallica che gli consente di appendere il Battery Power Pack allo stativo del flash da studio. Con questa soluzione riesce ad effettuare ben 800 scatti con un flash da studio da 100Ws. Ovviamente usando flash con potenze elevate il Battery Power Pack autocostruito potrebbe non funzionare, quindi controllate bene che tipo di flash possedete in modo da evitare di trovarvi senza luce!

Via | DIY Photography

Battery Power Pack
Battery Power Pack
Battery Power Pack
Battery Power Pack
Battery Power Pack

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: