Come mettere in ordine le lenti come se fossero scarpe

Portascarpe Portalenti

Dopo aver visto come mettere in ordine i cavi andiamo a vedere come organizzare il proprio corredo di lenti tramite un portascarpe. L'idea è venuta all'utente Flickr Stargazer95050 che aveva bisogno di un sistema veloce e pratico per cambiare obiettivo senza dover ricorrere a voluminosi e costosi zaini o borse.

Infatti appendendo il portascarpe ad una porta oppure anche ad un'anta di un mobile avremo tutte le lenti a portata di mano durante le nostre sessioni in sala posa. Similmente come si vede nella seconda immagine in galleria potremmo appendere il tutto allo sportello della nostra autovettura in modo da avere la stessa comodità anche nelle sessioni in esterni.

Due ipotesi da acquistare le ho trovate in un sito di accessori per camper ed ovviamente nello sterminato catalogo Ikea. Il primo è interessante in quanto dotato di una copertura con velcro, che consente di chiudere il tutto evitando di far cadere le lenti durante il trasporto. Il Kusiner dell'Ikea nasce invece come portaoggetti per la stanza dei bambini, ma rimane utile grazie alla trasparenza che permette di individuare al volo dove si trova la lente che ci interessa.

Via | DIY Photography

Portascarpe Portalenti
Portascarpe Portalenti
Portascarpe Portalenti

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: