beeCam Lightmeter: esposimetro a luce incidente per smartphone Android

beeCam Lightmeter

L'esposimetro incorporato nell'elettronica della nostra fotocamera è solitamente di tipo a "luce riflessa", ovvero misura la luce che arriva sul soggetto e viene riflessa verso la fotocamera, come spiegato in questo articolo del mio collega Andrea Aleni. Sarebbe utile poter disporre di un esposimetro esterno per misurare la "luce incidente", quella che arriva direttamente sul soggetto. Se abbiamo uno smartphone Android senza spendere un Euro possiamo scaricare per questo scopo l'app beeCam Lightmeter.

Questa semplice ed efficiente app sfrutta il sensore di luminosità ambiente installato su molti smartphone. Tramite questo sensore viene quindi misurata la luce incidente e viene indicata sul display la coppia tempi e diaframmi consigliata in base alla sensibilità ISO prescelta. Ovviamente possiamo fissare il valore del diaframma chiedendo all'esposimetro di calcolare il tempo corrispondente.

Potete scaricare il beeCam Lightmeter direttamente dall'Android Market.

Via | Podnova.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: