Lifelines di Norah Levine documenta lo speciale legame tra senzatetto e animali

Gli speciali legami che si instaurano lungo la strada e le vite randagie di senza tetto e animali, documentati da Lifelines di Norah Levine

Lungo la strada polverosa e popolosa, percorsa quotidianamente da miliardi di esistenze, io continuo ad trovare (e cercare) il mio punto di osservazione migliore sull'umanità, e la sua vera natura che emerge da piccole cose capaci di far crollare le grandi menzogne alle quali finiamo spesso per abituarci.

La strada lungo la quale tempo fa mi è capitato di dividere il mio boccone di street food quotidiano, figlio di ritmi incessanti e un palato da globetrotter, con un uomo di mezza età indefinibile e il cane trovatello al quale ha indirizzato il primo boccone del pasto condiviso, spiegandomi che il suo compagno di strada si meritava più attenzioni di lui perché era vecchio e stanco.

Lo sguardo che si sono scambiati questi due vecchi amici di vita randagia non si può descrivere, ma forse avrei potuto fotografarlo per condividerlo con chi non guarda in certi angoli della strada, come ha fatto Norah Levine e il suo bellissimo progetto Lifelines, attento al legame che si instaura tra le persone che condividono i loro giacigli di fortuna con compagni di viaggio decisamente 'più pelosi'.

Connor e Super Max - Lifelines ©  Norah Levine

Lifelines is a project dedicated to honoring the bond between people and their pets. This multi-media exploration documents the unique lifestyle shared by people without shelter and the animals they rely on for companionship, protection, and in some cases, their emotional and psychological well-being.

Una serie che Norah Levine ha intrapreso scoprendo del programma 4PAWS, teso ad offrire sterilizzazione, vaccinazione e assistenza veterinaria a tutti gli animali che vivono con persone e famiglie senza casa, ma pur sempre 'domestici'.

Il programma dal quale Lifelines documenta la grande sintonia custodita da abbracci, complicità e tenerezza, tra Connor e Super Max, Rosa e Junior, Sandra e Harley, Lynn e Charlie, e tutti quelli che potete sbirciare subito nella gallery e in modo più ampio sul sito della fotografa di stanza nella texana Austin.

Lifelines ©  Norah Levine

Legami e storie documentati grazie al contributo video di Gabrielle Amster, che la strada non abbrutisce affatto, ma nutre con amore, cure e rispetto reciproco, liberando da condizionamenti culturali ed economici quello che non si può comprare, ma accetta volentieri donazioni per sostenere la diffusione e condivisione di un messaggio prezioso e legami che attraversano la nostra stessa strada.

Lynn e Charlie - Lifelines ©  Norah Levine


Foto | Lifelines © Courtesy Norah Levine

  • shares
  • Mail