Fujifilm X-T1, quando il gioco si fa serio

Fujifilm X-T1 è una mirrorless APS-C progettata per rispondere alle esigenze di tutti i fotografi

Perché comprarsi una mirrorless? Sicuramente per avere la stessa qualità d’immagine a cui siamo abituati quando usiamo una reflex, ma con meno ingombro e peso. Ma a cosa rinunciamo quando usiamo una mirrorless al posto di una reflex? A nulla, purché si parli della nuova Fujifilm X-T1.

La nuova ammiraglia di casa Fujifilm infatti è completa sotto ogni punto di vista, con un occhio di riguardo verso quelle che sono le esigenze di un fotografo professionista. Spicca infatti il corpo in magnesio pressofuso completamente tropicalizzato: fotografare sotto la pioggia oppure a bordo campo di una partita di beach volley non sarà quindi mai un problema. Utile poi il fatto di poterla accessoriare con l’impugnatura opzionale VG-XT1, che incrementa l’autonomia alloggiando una seconda batteria e aiuta a impugnare facilmente la fotocamera negli scatti verticali.

Fujifilm X-T1

La facilità di utilizzo è poi garantita dai numerosi pulsanti e le ghiere distribuite sul corpo macchina: per cambiare cadenza di scatto oppure modalità di lettura esposimetrica non serve quindi accedere al menù. Dato che poi, anche l’occhio vuole la sua parte, non si deve dimenticare la presenza di un mirino elettronico OLED da 2,36 milioni di pixel che, grazie a un tempo di risposta di 0,005 secondi, permette di vedere ogni minimo cambiamento della scena inquadrata.

È possibile fotografare e rivedere le immagini appena scattate anche sul monitor LCD da 3" e 1,04 milioni di pixel, orientabile verticalmente e protetto da un vetro temperato. Il passaggio dal mirino al monitor è immediato grazie alla presenza di un sensore di prossimità.

Fujifilm X-T1

All’interno di Fujifilm X-T1 troviamo il sensore X-Trans CMOS II da 16 Megapixels e il processore EXR Processor II; quest’ultimo garantisce prestazioni elevate sia nella messa a fuoco a rilevamento di fase sia nella cadenza di scatto, capace di 3fps con autofocus e mirino attivi e di 8fps con il solo autofocus attivo.

Non manca poi la possibilità di effettuare riprese Full HD 1920 x 1080 (60/30 fps) e di controllare la fotocamera da remoto tramite il Wi-Fi integrato. Viene fornito di serie il piccolo flash EF-X8 con numero guida 8, utile sia di notte che di giorno per schiarire le ombre.

Fujifilm X-T1 è già in vendita al prezzo suggerito al pubblico di 1299,99 Euro per il solo corpo e di 1649,99 Euro nel kit insieme allo zoom FUJINON XF18-55mmF2.8-4 R LM OIS.

Via | Fujifilm Italia

Iniziativa realizzata in collaborazione con Fujifilm Italia

Fujifilm X-T1

  • shares
  • Mail