Kodak ed Olympus: sempre più gravi i problemi finanziari

Kodak Olympus

La crisi economica mondiale non risparmia nessuno. Tutte le grandi aziende mondiali si trovare a dover fare i conti con la propria solidità finanziaria in questo periodo. Le aziende produttrici di materiale fotografico non fanno ovviamente eccezione. Sono proprio di questi giorni le notizie dei grossi guai che riguardano i colossi americani e giapponesi Kodak ed Olympus.

Avevamo già parlato della Kodak che sta ristrutturando tutta la sua azienda e facendo alcune scelte importanti come interrompere la produzione di alcune pellicole. Ma a quanto pare i conti sono talmente in rosso da costringerli a vendere il loro patrimonio di ben 1.100 brevetti, in modo da avere in cassa la necessaria liquidità per tirare avanti per qualche mese.

Situazione ancora più triste è quella che riguarda la Olympus, che ha dovuto ammettere al mondo intero di aver nascosto perdite per oltre 1,3 miliardi di dollari. Crolla così la leggendaria trasparenza delle aziende giapponese e conseguentemente crollano le azioni in borsa, che perdono in un solo giorno il 30%.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: