La Sony Cybershot KW11 ha il sensore curvo

La Sony Cybershot KW11 è una compatta a forma di profumo destinata al mercato asiatico che custodisce un sensore curvo

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:92:"La Sony Cybershot KW11 a forma di profumo è ufficiale, ma non c'è traccia di sensore curvo";i:3;s:72:"Il sensore curvo debutta sul Sony KW1, un dispositivo a forma di profumo";i:4;s:48:"La prima foto fatta con il sensore curvo di Sony";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:2242:"
Pensavo e speravo che della fotocamera Sony a forma di profumo non dovessimo più parlarne ed invece dopo qualche settimana eccoci di nuovo qui! Vi ricordate il tira e molla sul sensore curvo? All’inizio si pensava non si fosse, poi girava voce di si, adesso invece pare proprio che la Sony Cybershot KW11 sia davvero la prima fotocamera equipaggiata da sensore curvo, a confermare la notizia è stato un dirigente Sony durante un'intervista con Quesabesde.

Io mi chiedo per quale motivo una nuova tecnologia tanto attesa e tanto rivoluzionaria sia stata utilizzata su un prodotto di questo tipo, per di più riservato al mercato asiatico, dove la tecnologia e il mood Kawaii vanno molto d’accordo.

sensore-curvo-sony-comptta

La Sony Cybershot KW11 è una selfie camera a forma di profumo ma con caratteristiche molto interessanti, quella del sensore curvo è una tecnologia di cui si parlava già da un po’, secondo Sony la sua sensibilità rispetto ad un sensore tradizionale è 1,4 maggiore al centro e 2 volte maggiore ai bordi, inoltre questo design curvo permette di veicolare la luce direttamente a tutti i fotodiodi.

Speriamo che Sony utilizzi il sensore curvo anche su fotocamere destinate al mercato europeo in modo da poterlo provare anche noi. Secondo gli ultimissimi rumors pare che sia in cantiere una fotocamera RX Full Frame dotata di sensore curvo, la notizia sembra attendibile ma staremo a vedere come evolveranno le cose nei prossimi mesi. Archiviato il Photokina 2014, e tutte le novità che ha portato, in rete girano già parecchi rumors ma bisognerà valutarne l’attendibilità.

";i:2;s:2500:"

La Sony Cybershot KW11 a forma di profumo è ufficiale, ma non c'è traccia di sensore curvo

I rumors sul sensore curvo di Sony si rincorrono e negli ultimi giorni se ne è parlato moltissimo, dove sarà inserito? Quando lo vedremo all’opera? Quando arriverà tra le nostre mani? Per certe cose ci vuole pazienza, i rumors invece sono impazienti per definizione… e quindi a volte sbagliano! Proprio sabato vi avevamo detto che il sensore curvo avrebbe debuttato sul Sony Cybershot KW11, una fotocamera compatta a forma di profumo, secondo le specifiche tecniche ufficiali invece non c’è traccia del sensore curvo su questo dispositivo!

Approfondisci: Il sensore curvo di Sony

Il Sony Cybershot KW11 è una macchina fotografica molto carina ma decisamente lontana dal mondo della vera fotografia, è una compattina chic a forma di profumo con la fotocamera montata sulla parte superiore trasparente che è anche orientabile a 180°. Il design a forma di profumo presenta un elegante finish satinato dai colori pastello disponibile in bianco perlato, verde menta, rosa e un arancione albicocca/salmone. Questa fotocamera è destinata al mercato asiatico dove questo tipo di prodotti kawaii sono amatissimi dalle donne di tutte le età.

Le foto ufficiali del Sony Cybershot KW11


Le caratteristiche del Sony Cybershot KW11 ventilate dai rumors erano giuste, sensore curvo a parte, infatti nelle specifiche si parla di sensore Exmor RS CMOS da 19,2 megapixel in formato da 1/2,3", se fosse stato curvo lo avrebbero certamente specificato.

Insomma per vedere in azione il sensore curvo bisognerà attendere ancora un po’, magari il Photokina 2014 a cui ormai manca poco e che potrebbe anche essere una buona vetrina internazionale per una tecnologia che merita di avere la massima attenzione.

Fonte | ubergizmo

";i:3;s:3686:"

Il sensore curvo debutta sul Sony KW1, un dispositivo a forma di profumo

Una delle novità più attese del momento è il sensore curvo di Sony che ha decisamente aperto un nuovo mondo, nonostante se ne parli già da qualche tempo e le aspettative sono tante, devo ammettere che lascia un po’ perplessi la prima fotocamera su cui è stata utilizzato. Queste foto sono trapelate sul web e sono di provenienza cinese.

Approfondisci: Il sensore curvo di Sony

Il dispositivo in questione, quello usato dalla ragazza in queste foto, si chiama Sony KW1 ed è fortemente orientato verso la fotografia e soprattutto per i selfie. Come potete vedere il design è abbastanza particolare, è una fotocamera a forma di profumo e pare sia dedicato al mercato cinese. La parte in alto trasparente è ruotabile di 180° e presenta un modulo fotocamera con doppio flash LED.

Sony KW1 design

Sony KW1
Sony KW1 profumo
Sony KW1 caratteristiche
Sony KW1
Sony KW1 prove
Sony KW1

La fotocamera presenta il celebre sensore curvo 1 / 2.3-inch Exmor RS con una risoluzione di 19,2 milioni di pixel con lente orientabile 21 millimetri f/2.0. Tra le caratteristiche più interessanti ci sono il filtro ND, la velocità di scatto che arriva a 1/8000s e la possibilità di utilizzare due diverse lenti di conversione zoom la 1-3.5x e la 3-10x. Sony Alpha Rumors sostiene che nel Sony KW1 sia presente il sensore curvo ma non ci sono ancora notizie ufficiali.

Leggi anche: Un sensore curvo per obiettivi più semplici

Questa fotocamera presenta anche un display LCD da 3,3 pollici, la connessione Wi-Fi e NFC e poi un flash impreziosito da due cristalli Swarovski. È disponibile in vari colori. Non ho ben capito se si tratta di una compatta a forma di telefono/profumo o se è anche uno smartphone dato che c'è parecchia confusione al riguardo. Il prezzo di questa fotocamera è di ben 845,00 dollari e si può già preordinare.

Fonte | petapixel e slashgear

";i:4;s:2438:"

La prima foto fatta con il sensore curvo di Sony

C’è molta curiosità attorno al sensore curvo di Sony, una tecnologia nuova e rivoluzionaria che ci da l’opportunità di rivedere del tutto il concetto di sensore, bordi, illuminazione e di rumore. Il sito sonyalpharumors ci mostra la prima fotografia realizzata con il sensore curvo di Sony, una foto che non ci dice moltissimo dato che si tratta di un jpg a bassa risoluzione ma che ci offre l’opportunità di tornare sull’argomento e di apprendere qualche interessante novità.

curved

Il sensore curvo di Sony

Sony ha annunciato di essere pronto per la produzione di massa, il Sony Device Manager Yarn Soichiro ha svelato che a breve vedremo sul mercato dispositivi equipaggiati con questo tipo di sensore. Sappiamo anche che la grandezza del sensore non è ancora all’altezza dei dispositivi full frame di Sony, in pratica il prototipo del sensore curvo più grande, che è di 43mm, non ha ancora la risoluzione delle fotocamere full frame Sony. È quindi probabile che il sensore curvo sarà adottato in altri modelli come delle fotocamere non full frame, ma anche smartphone per cui il prototipo da 11mm potrebbe essere perfetto.

Scopri anche come Canon guarda al futuro con un sensore che cattura infrarossi e ultravioletti

Il sensore curvo ha un altro inconveniente, pare proprio che sia molto difficile progettare uno zoom di qualità adatto a questa nuova tecnologia. Sony potrebbe quindi creare una versione non full frame della RX 1e abbinarla ad un obiettivo 35 millimetri f/1.8 Zeiss fisso, oppure usare il sensore curvo negli smartphone.

Vedremo, molto presto, come Sony deciderà di presentare questo sensore che imita la retina umana.

";}}

  • shares
  • Mail