Le nuove pellicole Magentatype 600 di The Impossible Project

Dopo il successo della Cyanograph SX-70, The Impossible Project ci presenta la pellicola Magentatype 600 con viraggio magenta


Le pellicole Polaroid sono fuori produzione da parecchio tempo ma da qualche anno il fascino per la fotografia istantanea è tornato in auge grazie a The Impossible Project, un marchio di pellicole che ha permesso alle vecchie fotocamere chiuse in soffitta di tornare a scattare fotografie. The Impossible Project ci propone varie pellicole adatte a tutte le polaroid come le 600, le SX-70, le Image e tutti i modelli che tra gli anni Settanta e Novanta erano nelle nostre case. Oggi vi presento una nuova pellicola abbastanza singolare, la Magentatype 600, che ci permette di scattare fotografie fucsia

Questo tipo di pellicola è molto particolare, un po’ bizzarro e sopra le righe, e arriva dopo il lancio delle Cyanograph SX-70 che avevano una dominante in blu ed erano ispirate al film “Blue” di Derek Jarman. Da The Impossible Project ci fanno sapere che dopo il successo delle Cyanograph, a grande richiesta, hanno provato a farne di simili cambiando il colore e quindi sono nate le Magentatype. Le prime sono state proposte per le SX-70, queste con il magenta sono invece per le polaroid 600, le fotocamere istantanee più economiche (le trovate a circa 30 euro nei negozi dell’usato e su ebay).

Approfondisci: le pellicole Cyanograph SX-70 di Impossible Project

Le pellicole MAGENTATYPE 600

Le pellicole Magentatype di The Impossible Project sono sperimentali e quindi richiedono tempi di sviluppo un pochino più lunghi, ISO, velocità e stabilità potrebbero non essere affidabili come le pellicole a colori e in bianconero, ma d’altronde l’imprevedibilità è parte integrante della fotografia istantanea. Per mettere al sicuro le foto potete trasferire la pellicola sul cartocino per acquerelli tramite emulsion lift.

Leggi anche: le 5 Polaroid più famose di sempre e come usarle oggi

Il prezzo di queste pellicole è 17,00 euro per un pacco con 8 pose, sono in edizione limitata e potete preordinarle dal sito ufficiale, le spedizioni partiranno il 14 luglio.

  • shares
  • Mail