Kodak vende la sua sezione dedicata alla produzione di gelatine

Kodak

Abbiamo parlato più volte della brutta situazione della Kokak, talmente drammatica da costringerla recentemente a vendere il suo patrimonio di brevetti. Nonostante questo gesto disperato arriva proprio pochi giorni prima del Natale la notizia dell'ennesima cessione: la Kodak ha appena venduto la Eastman Gelatine, la sezione dedicata alla produzione di gelatine per pellicole e carta fotografica.

La pellicola fotografica è infatti costituita da un sottile nastro di materiale plastico, a cui sono sovrapposti strati di materiale fotosensibile legato con della gelatina. Pertanto si tratta di uno dei componenti principali e la Rousselot, il maggior produttore al mondo, non si è fatta scappare l'occasione di assorbire uno dei pochi concorrenti rimasti sul mercato.

A questo punto la preoccupazione maggiore è che dovendo quindi acquistare esternamente le gelatine, la Kodak continuerà a produrre pellicole e carta fotografica? Speriamo davvero di sì, altrimenti non ci sarà solo la Kodak 125PX nel lungo elenco delle pellicole scomparse.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: