Canon 1200/5.6L USM, il rarissimo re dei bianconi in vendita in Gran Bretagna

Si può acquistare per circa 123.000 Euro uno dei rari esemplari in vendita al mondo del Canon 1200/5.6L USM

L'appellativo "biancone" viene solitamente attribuita ai grossi teleobiettivi di Canon, facendo riferimento alla tipica verniciatura bianca, una scelta in realtà tecnica, voluta per ridurre il surriscaldamento sotto il sole del barilotto e quindi le eventuali deformazioni delle lenti all'interno.

Nel catalogo Canon ci sono numerosi "bianconi", ma uno solo è considerato il vero "re": parlo del Canon 1200/5.6L USM. Si tratta do un'ottica rarissima, data che la produzione è stata interrotta e ne esistono circa 20 esemplari in totale. La Canon infatti riusciva a produrne solo due all'anno nei 10 anni di produzione di questa particolare ottica.

Guarda un altro biancone da record, ovvero il Canon mirror lens 5200 mm 1:14

Canon 1200/5.6L USM

Guarda un bazooka firmato dalla concorrenza, ovvero il Zoom-Nikkor 1200-1700mm f/5.6-8P IF-ED

Di questi 20 esemplari ne sono finiti pochissimi in mano ai privati. La maggior parte di questi era infatti destinata ad aziende come Sports Illustrated, National Geographic oppure al noleggio tramite Canon Professional Services. Quindi sorprende non poco la notizia che un Canon 1200/5.6L USM sia attualmente in vendita sul sito di MPB Photographic in Gran Bretagna.

Altrettanto sorprendente risulta il prezzo di vendita, pari a 99.000 Sterline, ovvero circa 123.000 Euro al cambio odierno. Una cifra enorme, ma tuttavia comprensibile data la rarità e la particolarità del Canon 1200/5.6L USM. Serve quindi un bel conto in banca per portarsi a casa questo bestione, nonché muscoli e spazio dentro casa: quest'ottica pesa infatti 16.5Kg ed è lunga 83cm.

Via | PetaPixel

Canon 1200/5.6L USM

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: