Lightscapes di James Reeve: dall'eleganza della notte alla collezione donna primavera/estate 2012 di Dries Van Noten

Lightscapes by James Reeve

Sono le luci nella notte, i bagliori che emergono dal buio profondo e le seducenti architetture luminose generate dai panorami urbani contemporanei, a dar forma e senso alle “Lightscapes” di James Reeve.

Trasfigurazioni fotografiche della luce che domina l’oscurità urbana, scruta dalle finestre esistenze anonime, scovando quell’eleganza della notte tanto accattivante da attirare l’attenzione di uno stilista come Dries Van Noten, presidente della giuria al Festival Internazionale di Moda e Fotografia di Hyères nel 2010.

Un incontro esplosivo, che ha ispirato i panorami urbani tridimensionali da indossare della collezione donna primavera/estate 2012 dello stilista belga, e l’esposizione itinerante di scatti e capi della nuova collezione, che dopo Vienna, Hong Kong e Tokyo, resta a Parigi fino al 26 gennaio 2012.

Lightscapes by James Reeve
Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve

Per lasciarsi avviluppare dalle incantevoli luci notturne dei Lightscapes di James Reeve si può anche approfittare dell'esposizione degli scatti ospitata dalla Hagedorn Gallery di Atlanta, dal 17 febbraio al 17 marzo 2012, anche se confesso che la sola idea di indossare paesaggi che prendono vita con i movimenti del corpo rende le potenzialità di questo progetto fotografico quanto meno intriganti.

Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve Lightscapes by James Reeve

  • shares
  • Mail