Il fallimento Kodak: per ora nessun rischio per le pellicole

Kodak Portra

Nei commenti al mio articolo sui tentativi per restare sul mercato da parte di Kodak in molti hanno segnalato che la Kodak ha dichiarato ufficialmente che l'amministrazione fallimentare non creerà problemi alla produzione delle pellicole, fintanto che il mercato resterà positivo, andando quindi a calmare la preoccupazione di chi come me ama le pellicole della casa americana.

Audrey Jonckheer, Direttore Mondiale del marketing e delle pubbliche relazioni di Kodak, annuncia quanto segue:

"La pellicola fotografica e cinematografica rimane un business redditizio per Kodak, e noi abbiamo il portafoglio più ampio e più rispettato di pellicole in entrambi i segmenti. Abbiamo preso provvedimenti per sostenere il business appena è diminuito, e sappiamo che ci sono centinaia di appassionati di pellicola sia per ragioni artistiche che di qualità. Rimaniamo impegnati a produrre pellicola fino a quando ci sarà una domanda redditizia nei sui confronti. E che come ho già detto, è ancora redditizia."

In pratica la migliore garanzia per poter comprare pellicole Kodak in futuro è continuarle a comprare adesso. Ringrazio l'utente funebre di aver riportato su una discussione di Flickr la fonte della notizia. Approfitto per ricordare ai nostri lettori che potete segnalarci notizie importanti come questa scrivendo a suggerimenti@clickblog.it

Via | British Journal of Photography

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: