13 foto e gif animate di gatti ladruncoli che ci lasciano lo zampino

Dal detto alla foto. Tanto va la gatta al biscotto... attenti al furfantello fotogenico.

Il gatto del video non si formalizza troppo sul bottino che trafuga nel quartiere con la complicità della notte, arrivato a record di ben 11 furtarelli commessi in una sola notte. Per Dusty va bene tutto, dall'animale preistorico dei bambini al reggiseno di qualche signora ben corazzata.

Un vero cleptomane finito sulla cronaca locale della californiana San Mateo prima di arrivare sul web, e beccato solo grazie ad un lungo appostamento ripreso da obiettivi con infrarossi.

In realtà solo uno dei casi più eclatanti, come quello del micio inglese diventato celebre nel vicinato per avergli sgraffignato oltre 57 calze, di una 'debolezza' che accomuna tutto il regno animale (noi compresi), anche se qualcuno più di altri.

Del resto dietro i detti popolari c'è sempre un fondo di verità e come sanno bene i colleghi di Blogo amanti degli animali ... Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino

13 foto di gatti ladri

Ovviamente con i biscotti è lo stesso, anzi meglio, come con tanti altri alimenti che in fondo non fanno un gran bene alla loro dieta, ma probabilmente, come succede a noi, anche grazie a questo diventano tanto desiderabili. Se il bocconcino è tanto fresco da saltarti in bocca, meglio ancora.

Non si può dire che non siano ambiziosi, pronti a raggiungere grossi obiettivi e sfidare nemici decisamente più grossi e feroci di loro, costretti a vedersi rubare il cibo da sotto i denti.

cat-thief-funny-animal-pictures-38__605

Quante volte lo avete trovato con il cosiddetto sorcio in bocca (purtroppo non sempre metaforico), con le zampe nel cassetto o il muso nel piatto e guai a lasciare il frigo aperto, non li ferma neanche il freddo e se si tratta del freezer non c'è problema lo scalano.

gatto ruba penna

Guai a dargli le spalle, soprattuto se lasciate il campo libero a cibo e oggetti di loro gradimento, piccolo o grandi non importa, non che gli spudorati non riescano a 'farvela sotto gli occhi', e rubare il 'letto' ai cani di casa che potrebbero mangiarli in un boccone, ma evidentemente la cosa accresce il gusto della caccia e della conquista.

Quando pensano di non essere visti i furfantelli riescono a rubacchiare qualsiasi cosa, e dopo avervi portato via anche l'anima si prendono anche la scena, seducendo obiettivi di ogni calibro e formato, senza risparmiare fotografi di provata esperienza e professionalità. Magari anche per esercitare un po' i riflessi con uno dei soggetti più dinamici e sfuggenti.


La verità è che tanto, anche se li cogliete sul fatto, al massimo rimediate una bella fotografia, magari divertente, perché loro trovano sempre il modo di farsi perdonare.

Foto | Flickr - Imgur - Instagram - Facebook - Pinterest (origine nella gallery con le foto)

  • shares
  • Mail