Ferrania Film, la pellicola made in Italy risorge su Kickstarter

#FilmIsAlive, Ferrania ha bisogno di un piccolo aiuto per iniziare di nuovo la produzione delle pellicole fotografiche e cinematografiche


Ferrania Film è un marchio che tutti gli appassionati di fotografia conoscono bene, è un’azienda che si occupa di pellicole a colori che vanno bene sia per le foto che per il cinema, una caratteristica condivisa in tutto il mondo solo con Kodak, Agfa e Fuji. L’arrivo del digitale ha scombussolato moltissimo gli equilibri per quasi tutti i produttori di pellicole, la crisi economica a colpito tutti, Ferrania è stata la prima industria cinematografica a doverci fare i conti nel 2003 quando ha dovuto dichiarare la bancarotta.

Ferrania Film su Kickstarter


Come una fenice anche Ferrania risorge dalle sue ceneri, Nicola Baldini e Marco Pagni insieme a degli ex dipendenti, credono ancora nella forza della pellicola e dell’analogico e hanno deciso di far tornare Ferrania agli antichi splendori, hanno ristrutturato le fabbriche, recuperato il materiale e fatto in modo di poter avviare la produzione. Imprese di questo tipo necessitano di aiuto, di qualcuno che condivida il sogno, di appassionati e nostalgici che vogliono ancora usare queste pellicole e che per farlo sono disposti a contribuire attivamente.

Ferrania ha aperto una raccolta fondi su Kickstarter per acquistare tre macchinari che permetteranno all’azienda di produrre le pellicole ad un costo ragionevole che poi è la cosa più importante, perché se le pellicole sono troppo care non si vendono o si vendono poco e non si uscirà mai da un empasse che porta dritti al fallimento.

La cifra richiesta è alta, ben 250,000 dollari, ma Ferrania è già sulla strada giusta, in appena tre giorni sono stati già raccolti quasi 165,000 dollari e mancano ancora 26!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: