La proposta di matrimonio durante le proteste a Hong Kong nella foto del giorno

Nell'era dell'amore 2.0 anche le proposte di matrimonio diventano social...


Le manifestazioni e le proteste da parte della popolazione sono un disagio che lo Stato non dovrebbe mai ignorare o catalogare come disordine pubblico, sono situazioni che andrebbero quanto meno analizzate, non tutte le proteste sono violente o nascono da estremismi, a volte semplicemente la gente non ce la fa più. Negli ultimi giorni ad Hong Kong gli studenti hanno manifestato e protestato, hanno tentato di farsi ascoltare dal governo perché, dopo anni di vane promesse, adesso vogliono la democrazia. In mezzo a tutta questa confusione, alla stanchezza, agli ideali e al coraggio c’è anche spazio per l’amore. La nostra foto del giorno oggi si tinge di rosa e diventa più romantica che mai con la proposta di matrimonio in mezzo ai manifestanti!

Proposta di matrimonio durante le proteste a Hong Kong

Ci sono situazioni, momenti, attimi e capitoli delle nostre vite che dovrebbero essere privati, a poco a poco, giorno dopo giorno, tutto questo si sta perdendo, si diventa sempre più social e la parola d’ordine è condivisione, sharing, Facebook, Twitter… Nell’era dell’amore 2.0 anche le proposte di matrimonio diventano social e dunque virali, tra le proteste del distretto di MongKok, durante uno dei tanti sit in, Yau si è inginocchiato ai piedi della sua fidanzata Chen e le ha chiesto di sposarlo.

Una follia, una di quelle cose che solo a 20 anni si trova il coraggio di fare, quando si è travolti dalla passione, dall’amore, quando tutto sembra possibile! A giudicare dalle foto e dall’entusiasmo generale pare che lei abbia risposto di si, speriamo che oltre all’amore trionfi anche la democrazia che dovrebbe essere un diritto per tutti.

Un mix romantico e tenero di amore ed esibizionismo che ha fatto il giro del mondo!

hong_kong_dichiarazione_3_640

hong_kong_dichiarazione_640

Foto | independent

  • shares
  • Mail