Le foto notturne della Torre Eiffel sono protette da copyright

La Torre Eiffel a Parigi i Fori Imperiali a Roma e l’Atomium di Bruxelles sono solo alcuni dei monumenti protetti da copyright...


Ci sono notizie che sembrano barzellette che non fanno ridere ma che poi, scavando un pochino, sono pura realtà… voi lo sapevate che tutte le foto notturne fatte alla Torre Eiffel sono protette da copyright? E mica solo la Torre Eiffel ci pone queste limitazioni, la stessa cosa vale per vari monumenti in Belgio ed anche Italia… Il perché del copyright sulle foto notturne è presto detto: a rivendicare i diritti non sono i costruttori, che nella maggior parte dei casi sono deceduti da tempo,ma chi si è occupato della disposizione delle luci.

Il diritto d'autore è una materia complessa e dai confini poco chiari, ci sono tanti casi in cui è semplice capire cosa si può fare e cosa no, ma ci sono tante altre situazioni in cui ognuno sente di avere ragione. Se io faccio una foto ad un momento, chi lo ha progettato può rivendicarne i diritti? Per noi è normale dire di no… ma magari anche per l’ingegnere in questione! Una recente inchiesta dell'Euobserver ha fatto luce su una questione sconosciuta praticamente a tutti, ci sono monumenti che non si possono liberamente fotografare e pubblicare, per quanto sembri impossibile applicare certe leggi ai luoghi pubblici, ci sono e un giorno qualcuno potrebbe volerne conto e ragione.

Torre Eiffel -copyright

Il caso più eclatante è quello della Torre Eiffel che di notte, con i giochi di luce, diventa protetta da copyright, per pubblicare gli scatti è (o dovrebbe essere) necessario un’autorizzazione scritta. Anche l’Atomium di Bruxelles non si potrebbe fotografare così come i Fori Imperiali a Roma, in questo caso il problema sussiste sempre di notte.

Nel 2001 l'Unione Europea ha cercato di eliminare questi vincoli assurdi con la direttiva “Libertà di panorama” che permette di scattare le foto di architettura in spazi pubblici, questa proposta è stata accolta in tutti i Paesi della UE e trasformata in legge, tranne che in Francia, Belgio e Italia.

Foto | da Flickr di gdiazfor
Fonte | euobserver

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: