Il 'silencio' di Thomas Jorion

Ascoltando la voce delle architetture abbandonate, desuete, vuote, silenziose, sublimi, fotografate da Thomas Jorion

La mia passione per la ‘voce del silenzio’, sussurrata dai luoghi abbandonati, le architetture in rovina e lo spazio pieno di vuoti che lo sguardo sa ascoltare meglio dell’udito, mi porta oggi a contemplare il Silencio di Thomas Jorion.

In una dimensione interna e quasi viscerale, il fotografo francese ha messo a fuoco uno spazio desueto, sgombro e alieno alla consuetudine percettiva di un’epoca con una soglia di udibilità frastornata da miliardi di decibel.

Gli spazi pieni di assenza delle cattedrali del silenzio fotografate da Thomas Jorion, sembrano infatti concepiti per accogliere tutto il fragore della luce e dell’oscurità, che ormai solo la mancanza totale di suoni e rumori di certe visioni sa evocare. In silenzio allora ascoltate.

Le immagini del progetto arricchiscono anche le pagine del libro edito da La Martinière, mentre restano esposte alla Galerie Insula di Parigi, dal 10 ottobre al 21 dicembre 2013.

Foto | Silencio © Thomas Jorion
Via | Galerie Insula

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: