EyesOpen: un nuovo magazine e sguardi per la fotografia

Tanti "sguardi" per il numero zero del nuovo magazine di fotografia EyesOpen.

EyesOpen! magazine numero zero

EyesOpen! Un nome che esorta ad aprire gli occhi, con tanto di punto esclamativo, uno sguardo pieno di esperienza che non ha perduto la voglia di guardare, nel ritratto di Lee Jeffries scelto per la copertina del numero zero dedicato agli "sguardi", pubblicato come opera da collezione in tiratura limitata e numerata. Il nuovo magazine di fotografia EyesOpen si prepara ad arricchire il nostro paesaggio visivo di nuovi stimoli e opportunità.

Un paio di occhi chiari, intensi come due spilli piantati lì di fronte , e tutt'intorno un intreccio di rughe e macchie e segni e capelli bianchi a raccontare un'età, una vita. La signora che ospitiamo in copertina non è una pin up, ma una dama agée e ben vestita di nome June, che va orgogliosa dei suoi anni che passano. Era bella da giovane, June. Ed è bella ora, nella sua dignità così talentuosamente raccontata dall'autore del ritratto, il fotografo inglese Lee Jeffries che intervistiamo all'interno di questo numero...

00 EyesOpen! - cover numero zero

Uno dei tanti "Sguardi" con la capacità di osservare il mondo e i fatti, attraverso le immagini che vediamo o che riusciamo a produrre, insieme a quello del giovane autore tedesco Daniel Hofer, puntato sull'estrazione del litio nelle saline in Bolivia, con i quali la nuova rivista avvicina grandi autori o giovani talenti dell’obiettivo, giornalisti a scrittori, critici a creativi, con l'obiettivo comune di andare alla scoperta dei milioni di sfumature che riesce a contemplare la più giovane delle arti visive.

EyesOpen! magazine numero zero

Un nuovo concept per una rivista cartacea e digitale, pubblicata con cadenza trimestrale, pronta ad accogliere i contributi di fotografi, quanto quelli di talenti emergenti nel campo della letteratura, della poesia e della narrativa. Non fate i timidi e approfittatene.


Un concept nato da un’idea di Barbara Silbe (direttore responsabile) e di Manuela Cigliutti (direttore creativo e photoeditor), fondatrici dell’omonima associazione culturale, presentato, dalle 19.30 del 9 dicembre 2014, presso la Leica Galerie, Milano di via Mengoni, 4 (angolo Piazza Duomo), poi direttamente a casa vostra (subscription@eyesopen.it), specificando se la preferite la versione in lingua Italiana o Inglese.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail