Le foto della comunità Dong Xiao Kou alla periferia di Pechino tra riciclo e povertà

Nella periferia di Pechino a Dong Xiao Kou una comunità di persone vive raccogliendo scarti e spazzatura per poterli riciclare e rivendere


A volte la vita gioca brutti scherzi e si passa dall’avere un buon lavoro e una casa dignitosa al vivere per strada a fare i lavori più umili e mal pagati. Vediamo insieme un reportage fatto dal fotografo Kevin Frayer a Dong Xiao Kou, un quartiere periferico di Pechino dove una comunità di persone cerca di sbarcare il lunario riciclando la spazzatura, il legno, il ferro e tutto ciò che può essere rivenduto.




La maggior parte di queste persone vengono dalla provincia di Henan e da Pechino dove per anni hanno lavorato dignitosamente, dal 2007 il crollo dei mercati e la crisi li hanno lasciati senza lavoro e si sono dovuti reinventare pur di portare a tavola il cibo per la famiglia. In media tutti vivono in uno stato di totale povertà, le case sono delle baraccopoli fredde e anguste in cui spesso ci vivono intere famiglie, anche ragazzini e bambini piccoli.

Le foto scattate da Kevin Frayer sono molto belle e struggenti e ci fanno capire la vita dura e faticosa che fanno queste persone, ci sono gli spazzini che raccolgono tutto in città e poi lo portano a Dong Xiao Kou per smistarlo, quelli che raccolgono ferro e legno con i camion e poi li ordinano in modo da poterli rivendere.

La comunità di Dong Xiao Kou a Pechino

Una vita davvero difficile e ai margini della società, a contatto con gli scarti delle altre persone, con il freddo ed un mercato che sfrutta sempre di più le persone povere e con poche possibilità.

La comunità di Dong Xiao Kou a Pechino

Questo reportage è molto bello e intenso, il fotografo è stato bravo ad alternare scatti ed inquadrature ad ampio respiro e particolari che ci fanno soffermare sulle singole realtà, sui volti, sulle persone, sull’ordine nel caos, sul ritrovare il riutilizzabile tra gli scarti.

Fonte | bbc

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail