Le Polaroid diventano digitali?

polaroid

Ecco una notizia che non passerà di certo inosservata. Coloro che hanno amato le vecchie macchine fotografiche Polaroid comincino a gioire, poiché il celebre brand potrebbe mettere in commercio una nuova fotocamera destinata alla nuova era digitale. Secondo quanto riportato dal sito Amateur photographer, la Polaroid vorrebbe produrre una fotocamera di tipo prosumer con stampante incorporata.

In questo modo il concept alla base del tradizionale marchio verrebbe riproposto in chiave moderna grazie ad una nuova tecnologia chiamata ZINK (Zero Ink Printing Technology). La stampa delle foto dunque non verrebbe eseguita attraverso gli standard attuali come la sublimazione o il ricorso all’inchiostro, ma grazie ad un processo termico innovativo. Nella carta Polaroid sarebbero infatti contenuti degli speciali cristalli bianchi che, colorandosi, produrrebbero stampe istantanee nel giro di 30 secondi. Sembra che il primo prodotto di questo tipo farà la sua comparsa nei negozi all’inizio del prossimo anno ad un prezzo di circa 250 euro. Quelle che dovranno essere accertate sono le dimensioni della carta utilizzata.

Con tutta probabilità il primo modello riuscirà a produrre solo stampati da 2 x 3 pollici, che in seguito aumenteranno grazie alla capacità dei modelli successivi, predisposti per fogli di maggiore dimensione. Insomma la Polaroid vuol tornare sul mercato in grande stile con un prodotto tutto nuovo. E voi cosa ne pensate? Sarà un successo commerciale o un tentativo per avvicinare vecchi nostalgici?

Via | Amateurphotographer.co.uk

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: