Il backstage che mostra il folle lavoro di stop motion del film Boxtrolls

Vi propongo un breve video che mostra il backstage del film in stop motion Boxtrolls

Fai una foto. Sposta il pupazzetto di un mezzo millimetro. Fai un'altra foto. E vai avanti così per altre 23 foto. Fatto? Ecco, avete realizzato un solo secondo di un video in stop motion. Una faticaccia. Potete quindi immaginare quale folle mole di lavoro ci sia dietro un intero film realizzato in stop motion, dove ci sono tanti pupazzetti ed elementi scenici da muovere nel modo giusto, scatto dopo scatto.

Per permettere di apprezzare questo lavoro vi propongo in apertura un video di backstage del film Boxtrolls, arrivato in Italia con il titolo Le scatole magiche, realizzato dallo studio LAIKA, gli stessi che hanno firmato Coraline e ParaNorman.

Boxtrolls_Backstage

Il video parte con una scena del film. Ma man mano che il punto di ripresa si allontana dai due soggetti si inizia ad intravedere la presenza dell'animatore che interviene per spostare i pupazzetti tra uno scatto e l'altro. Il variare dell'abbigliamento dell'animatore fa capire chiaramente che il tutto si è svolto nell'arco di più giorni.

L'allargarsi dell'inquadratura permette anche di apprezzare il lavoro dei modellisti che hanno creato le scenografie ed il lavoro dei tecnici delle luci che hanno illuminato tutto il set. Un lavoro enorme. Niente di nuovo se si pensa a capolavori già famosi come Nightmare Before Christmas di Tim Burton. Ma sempre un lavoro tanto folle quanto affascinante.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail