Fotogenici si diventa con i consigli del Posing coach

Dopo il life coach, il beauty coach e lo spiritual coach arriva anche il posing coach, l'allenatore della posa che ci spiega come venire bene in foto!


Fotogenici si nasce o si diventa? In linea di massima possiamo affermare che fotogenici si nasce, l’arte di venire bene in foto non appartiene a tutti anche se ci sono tante guide e manuali che possono aiutare a capire cosa fare e cosa no. Dall’America però arriva una nuova e incredibile professione: il posing coach, una figura professionale che segue il cliente e gli spiega esattamente come posizionarsi per venire sempre bene in foto.

Dopo lo sport coach, il life coach, il beauty coach e lo spiritual coach arriva anche il posing coach! L'allenatore della posa studia, caso per caso, il fisico e il portamento del cliente e lo istruisce su come posizionarsi durante le foto, come sembrare più magra ed esile o come mettere in evidenza il decolletes o il lato B, tutte le strategie migliori per apparire sempre al meglio.

beyoncè fianchi


Questo tipo di servizio inizialmente era rivolto ai vip che tra red carpet, eventi mondani, prime di film, eventi di beneficenza e lancio dei dischi, sono sempre sotto i riflettori e sotto l’obiettivo impetuoso dei fotografi. I fotografi che si occupano di questi eventi sono tantissimi, sono mandati dalle agenzie, che vogliono quante più foto possibile, prima possibile in modo da venderle ai giornali, la pressione è altissima. A loro non importa che la vip di turno sia perfetta prima di scattare la foto, scattano e basta ed infatti, molto spesso, vediamo foto davvero terribili, con espressioni del viso che meriterebbero solo il cestino!

I vip si sono organizzati e, grazie al posing coach, sanno come posizionarsi per pervenire bene in foto. L’espressione imbronciata e la posizione a tre quarti di Victoria Beckham non è certo un caso, così come non lo sono il busto eretto e le mani sui fianchi per Beyoncè. Ogni celebrities ha i propri segreti che si possono facilmente scoprire guardando un po’ di foto, la posizione in genere è sempre molto simile.

beckham posizione

La figura del posing coach inizia ad affacciarsi in Europa e non solo per i vip, anche le persone comuni sono stanche di foto tremende scattate dallo zio o dall’amica di turno.

Ecco qualche consiglio della posing coach Liz Lark per migliorare la postura:

  • Creare una “S” con il corpo portando il fianco destro in su avanzando leggermente con la gamba e il piede sinistro.

  • Per sembrare più magre e assottigliare in punto vita, mettete le mani sui fianchi.

  • Per valorizzare il lato B bisogna mettersi leggermente di spalle rispetto all'obiettivo poi piegarsi un pochino in avanti.

  • Per evitare di sembrare eccessivamente magre potete mettere le mani sui fianchi, ma in modo asimmetrico, quindi una più su ed una più giù.

  • Per far sembrare le gambe più lunghe e slanciate invece bisogna metterne una inclinata in avanti o leggermente piegata e tenere l’altra dritta.

Fonte | repubblica e dailymail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail