Photofestival Milano 2015: Dire, Fare, Mangiare, nutrendo Expo 2015

Uno sguardo alle prime mostre, aspettando Photofestival Milano 2015 che raddoppia per nutrire la primavera e l'autunno dell'Expo 2015

"Dire, Fare, Mangiare" la nona edizione del PHOTOFESTIVAL di Milano, si sdoppia per nutrire la primavera e l'autunno dell'Expo 2015, con più di un centinaio di mostre fotografiche e molte più prospettive d'autore, in gallerie d’arte, musei e palazzi storici della capitale meneghina, come Palazzo Castiglioni e Palazzo Bovara (nella sessione primaverile), Palazzo Turati e Palazzo Giureconsulti (nella sessione autunnale).

Dal 20 aprile al 20 giugno, e poi dal 15 settembre al 31 ottobre, concludendosi con il Photoshow 2015 (al Superstudio Più dal 23 al 25 ottobre 2015), il nuovo appuntamento con la manifestazione promossa da AIF - Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, promette infatti parecchie mostre fotografiche, visite guidate e lectio magistrali con fotografi affermati, grazie alla collaborazione con CNA Lombardia.

Emilio Secondi - VIALE LIBERAZIONE - 1978

Un grande manifestazione culturale, selezionata dal Comune e dalla Camera di Commercio di Milano per costituire il programma di Expo in Città 2015, con il prestigioso Patrocinio gratuito di Expo Milano 2015, alla quale possiamo iniziare a dare un sbirciata con le anticipazioni delle prime mostre (tutte gratuite).

130 esposizioni fotografiche di artisti affermati e giovani talenti che viaggiano nel tempo e nello spazio di uno sguardo, richiamando idealmente, anche nel numero, quello dei Paesi partecipanti all'Esposizione Universale.

Maurizio Galimberti_Milano

LOGO PHOTOSHOW TOT NEW

Mostre Photofestival Milano 2015: anticipazione

Cinzia Susca, Ibridazioni Architettoniche
23 aprile - 28 maggio 2015
Inaugurazione 23 aprile ore 19
AD GALLERY
Via Petrella 21, Milano

La mostra documenta un percorso di ricerca improntata sull’architettura Di Milano. “Di fronte ad ar- chitetture contemporanee gia? di per se? spettacolari, Cinzia Susca ha scelto di non descriverle nel loro assie- me ma di coglierne aspetti insoliti inserendole in un’at- mosfera che la mancanza di persone rende vagamente surreali”. (Roberto Mutti)

Bruna Orlandi
Paesaggi rinchiusi: la Palestina degli archivi storici a confronto con le attuali trasformazioni
22 - 31 maggio 2015
Inaugurazione 22 Maggio ore 18.30
ASSOCIAZIONE APRITI CIELO!
Via Spallanzani 16, Milano
www.apriticielo.it

Un corpus iconografico di paesaggi, di luoghi, di citta? palestinesi dal 1898 al 1946 selezionato negli archivi fotografici della Matson Photograph Collection, comparato con le immagini di Bruna Orlandi sulle attuali trasformazioni sociali, paesaggistiche e urbanistiche del territorio, dell’occupazione e della guerra.

Bruna Orlandi_AbuDis-Palestine

Pina Inferrera, Dalla Luce nell’acqua
a cura di Roberto Mutti
21 aprile/29 maggio 2015
Inaugurazione 21 aprile
MARIA CILENA STUDIO
Via Farini 6, Milano
www.mariacilena.it

“Nei lavori di Pina Inferrera, fotografia e poesia diventano termini intercambiabili che nutrono i nostri occhi, la nostra immaginazione e la nostra mente.... Con lei l’acqua assume il ruolo vitale dei quattro elementi del mondo” (Arturo Schwarz)

Maurizio Galimberti
METAMORFOSI – La città che sale

8 maggio - 27 giugno 2015
DaDA EAST
Via Varese, 12
Milano
martedì–sabato, ore 11:00–19:00

Ispirandosi alla città che sale di Umberto Boccioni, l'artista descrive il passaggio e il cambiamento che avviene dall'orizzonte statico e profondo delle Polaroid 'incise' dalla sua infanzia sul lago di Como, a quello che danza con lo skyline della Milano in continua evoluzione, attraverso le esplorazioni multiple offerte dai celebri mosaici di Polaroid di monumenti e grattacieli.

duomoimpachettato2005, Maurizio Galimberti alla DaDA EAST Milano

Tatiana Brodatch, “Fil rouge”
a cura di Massimiliano Bisazza
22 aprile / 5 maggio 2015
Inaugurazione 22 aprile ore 18.30
STATUTO13 Galleria d’Arte Contemporanea
Via Statuto 13, Milano
www.statuto13.it

Artista e architetto, Tatiana Brodatch scolpisce piccole sculture di plastilina con un atteggiamento ludico che sprigiona l’utilizzo potente della metafora e dell’ironia nella poetica che riconduce verso
il complesso mondo delle relazioni interpersonali umane.

Milano 1955-2015, Sessant’anni di Fotografie
15 aprile - 22 maggio 2015
Inaugurazione 15 aprile ore 18
LA CAVALLERIZZA
Via C. Foldi 2, Milano
www.circolofotograficomilanese.it

Presso la prestigiosa sede FAI di Milano, una grande mostra del Circolo Fotografico Milanese. Circa 200 immagini che ripercorrono frammenti della sto- ria e della quotidianita? di Milano degli ultimi 60 anni.
All’esposizione si accompagno due incontri di cultura fotografica:

22 aprile ore 18
Roberto Mutti presenta il libro fotografico “Oradour sur Glane - villaggio martire” di Antonio Amaduzzi
13 maggio ore 18
Cesare Colombo presenta un excursus sulle grandi mostre fotografiche che si sono succedute negli ultimi anni a Milano

Ernesto Fantozzi - Milano 1963 - Sala aspetto medico

ERNESTO FANTOZZI - GAY PRIDE - MILANO 2001_1

Foto | PHOTOFESTIVAL 2015 Milano

  • shares
  • Mail