L'acqua lava via le cose: sulle Tracce transumanti di Giulia Madiai

L'acqua lava via le cose, sulle Tracce transumanti impresse sotto la suola delle scarpe e le stampe fotografiche di Giulia Madiai, in mostra con un taglio inedito e introspettivo

l'acqua lava via le cose di Giulia Madiai

In viaggio con la fotografia, oggi torno sulle tracce di pratiche nomadi e antiche come quelle transumanti, percorrendo i 420 km rimasti bene impressi sotto la suola delle scarpe e le stampe fotografiche di Giulia Madiai.

Tracce transumanti fotografate nel novembre del 2012, in viaggio tra montagne e vallate spagnole seguendo Juan Manuel, Antonio e Julio, tre degli ultimi pastori nomadi che ogni anno, al cambio di stagione, ancora conducono il numeroso gregge verso luoghi più caldi e pasti più abbondanti per l’inverno.

l'acqua lava via le cose di Giulia Madiai

Un mese di viaggio tra i rigogli della natura e le brume del paesaggio, il respiro degli animali e l'afflato della vita che si specchia nell’acqua, in compagnia di «visione grigie» e stati d’animo, terra e fango, mani congelate e desiderio del sole.

‘Tracce’ fotografiche, premiate, esposte e pubblicate che una nuova mostra, curata de Tiziana Tommei in collaborazione con Galleria 33, presenta con un taglio inedito, autobiografico e introspettivo. Un bel viaggio in ogni caso.

l'acqua lava via le cose di Giulia Madiai

«Ho capito che l’acqua è più forte di qualsiasi altra cosa. L’acqua lava via e cose. L’acqua è questa pioggia fredda che bagna ogni angolo del mio corpo. L’acqua lava via ogni pensiero fotografico e porta solo voglia di tornare a casa.» Giulia Madiai

"L’acqua lava via le cose" in mostra delle ore 18:00 di oggi, mercoledì 11 marzo 2015, alla Vineria al 10 di Arezzo, insieme ad una selezione di stampe fotografiche su carta cotone, di formato 45×30 cm, inquadrate con passepartout bianco e cornice nera che annoverano anche uno degli ultimi self-portrait della giovane fotografa, ritratta in una visionaria fusione del corpo con la natura.

«Quel silenzio che respiro la mattina uscendo dalla tenda è fresco e pieno di vita. Mi mancherà? Si, mi mancherà»
G. M.

l'acqua lava via le cose di Giulia Madiai

Giulia Madiai
L’acqua lava via le cose

11 marzo - 6 aprile
Vineria al 10,
p.zza san giusto 10/c
Arezzo
Tutti i giorni dalle ore 18.
Chiuso il martedì.

Foto | L’acqua lava via le cose di Giulia Madiai, Courtesy Tiziana Tommei Galleria 33

  • shares
  • Mail