Penguin Bloom: gazza di famiglia per un fotografo australiano

Cameron Bloom fotografa e condivide su Instagram la storia della gazza ladra divenuta parte della sua famiglia australiana

Per estendere lo sguardo e l'obiettivo sulle relazioni sociali, anche la rete di scambio e condivisione dei social network offre punti e spunti di osservazione ideali, soprattutto quando veicola storie di vita e amicizia che arrivano su Instagram da lontano e in volo dall'Australia con la gazza Penguin di casa Bloom.

Dal 2013 il profilo Instagran di Penguin Bloom condivide gli scatti del fotografo Cameron Bloom, insieme alla storia della gazza ladra divenuta parte della sua famiglia e del quotidiano nella casa di Newport lungo le spiagge del nord di Sydney.

Una foto pubblicata da Penguin Bloom (@penguinthemagpie) in data: 27 Feb 2015 alle ore 01:34 PST

Una storia iniziata nel 2013 quando Noah, uno dei tre figli del fotografo, ha trovato la piccola gazza ladra ferita, caduta da un albero nei pressi di una biblioteca e l'ha portata a casa, dove è stata curata con cibo adeguato e parecchie coccole, prima di guarire e tornare in libertà.

Good morning

Una foto pubblicata da Penguin Bloom (@penguinthemagpie) in data: 21 Feb 2015 alle ore 14:08 PST

Da quel momento però la piccola gazza di circa 3 settimane di età, denominata Penguin per la somiglianza che ha con il simpatico abitante del Polo Sud, ha preso a frequentare abitualmente casa Bloom, non solo per trovare cibo e rifugio quando piove.

Getting the weetbix out of the molars @oli_bloom

Una foto pubblicata da Penguin Bloom (@penguinthemagpie) in data: 26 Ago 2014 alle ore 16:53 PDT

Stando a quanto raccontato dal fotografo alla ABC News, anche se è ormai guarita e tornata in libera, Penguin è come un cagnolino che si concede di passare un sacco di tempo con la famiglia, volando sul loro letto la mattina, aspettando i figli Ruben (di 13anni), Noah (di 11) e Oli (di 9) di ritorno da scuola e giocando con loro, guardando la tv o tenendo compagnia a sua moglie, oltre ad essere diventata uno dei suoi soggetti prediletti, e ora anche quello dei suoi numerosi seguaci.

Coldplay before school @noah_bloom

Un video pubblicato da Penguin Bloom (@penguinthemagpie) in data: 8 Ott 2014 alle ore 14:24 PDT

Self portrait

Una foto pubblicata da Penguin Bloom (@penguinthemagpie) in data: 21 Ott 2014 alle ore 18:10 PDT

  • shares
  • Mail