Phase One iXU 180, la medio formato digitale per i droni

Il medio formato digitale Phase One iXU 180 ha dimensioni e pesi simili a quelli di una comune reflex, potendo così essere impiegato anche su un drone

Mettere una fotocamera su un drone per effettuare fotografie e riprese aeree non è certo una novità. Ma il discorso cambia se vogliamo usare una medio formato digitale. Questo tipo di fotocamere sono solitamente molto grandi e pesanti, fatto che richiedere quindi droni con caratteristiche e quindi costi adeguati.

Se però usiamo la Phase One iXU 180 possiamo usare lo stesso drone che useremmo per una comune reflex. Infatti la nuova medio formato digitale misura 97.4x93x110mm e pesa 925grammi, che salgono a 1,425kg con l'ottica 80mm montata: un peso quasi piuma per avere a disposizione un sensore CCD da 80 Megapixels.

Phase_One_iXU_180

Le immagini riprese possono essere salvate nei formati RAW, TIF e JPEG su scheda CompactFlash. C'è anche un connettore USB 3.0 per scaricare le immagini, nonché un ricevitore GPS integrato per la georeferenziazione delle immagini riprese.

Le ottiche che potranno essere utilizzate sul Phase One iXU 180 sono firmate da Schneider-Kreuznach e coprono le seguenti focali: 28mm, 55mm, 80mm, 110mm, 150mm e 240mm. Gli otturatori centrali integrati nelle ottiche si spingono fino ad 1/1600s, ad eccezione di quello integrato nel 240mm, che di ferma a 1/1000s.

Il Phase One iXU 180 sarà in vendita tramite il canale di vendita Phase One Industrial a partire dal mese di Aprile, potendo scegliere anche la versione da 60 Megapixels RGB e la versione da 60 Megapixels Acromatico.

Via | dpreview.com

  • shares
  • Mail