DJI Phantom 3, i nuovi droni Professional e Advanced

Il marchio cinese DJI rinnova la sua gamma di droni con DJI Phantom 3 Professional e DJI Phantom 3 Advanced, eco caratteristiche, prezzo e disponibilità


DJI è un marchio leader nel settore dei droni, dopo averne tanto parlato è stato annunciato il nuovo DJI Phantom 3, un drone di nuova generazione disponibile in due versioni: Professional e Advanced. Phantom 3 Professional e Phantom 3 Advanced sono due modelli praticamente uguali che differiscono solo per la videocamera stabilizzata integrata.

DJI Phantom 3 Professional è in grado di registrare video in 4K (30fps)/12-megapixel, Phantom 3 Advanced invece registra a 1080p(60fps)/12-megapixel. Il sensore utilizzato è per entrambi un Sony EXMOR da 12,4 megapixel. In seguito potrebbe arrivare un drone senza la videocamera incorporata, pensata per chi preferisce usare un modello del proprio marchio di fiducia.

Il nuovo DJI Phantom 3


DJI Phantom 3 presenta dei sensori per il volo indoor per volare anche in ambienti chiusi e non solo all’aperto, il GPS e la rete GLONASS per una maggiore precisione. È presente un sistema di auto atterraggio perfetto per chi muove i primi passi e vuole scongiurare incidenti.

Il radio controller utilizza una banda di frequenza a 2,4 Ghz che permette di avere un raggio d’azione di ben 2 chilometri, il nuovo sistema Lightbridge inoltre consente di usare il radiocomando tramite un’app, in pratica si collegano smartphone o tablet con un cavo tramite porta USB e di trasmettere in tempo reale sul display quello che vede il drone con un tempo di latenza di soli 220 ms. In remoto si può quindi controllare la videocamera e accedere alle funzioni avanzate di volo e telemetria.

L’autonomia di volo garantita dalla batteria è di circa 23 minuti. Il prezzo di Phantom 3 Professional è di 1399,00 euro (1499,00 euro con una batteria aggiuntiva), quello di Phantom 3 Advanced 1099,00 euro, con la batteria aggiuntiva invece il prezzo sale a 1199,00e 1099 euro. DJI Phantom 3 sarà disponibile sul mercato da maggio 2015.

  • shares
  • Mail