Il racconto onesto di scrittori e fotografi italiani nel nuovo Forma Meravigli

Scrittori e fotografi impegnati a raccontare in modo onesto il nostro presente italiano, inaugurano il nuovo spazio espositivo del Forma Meravigli di Milano

Senza mai smettere di ricercare, sviluppare, promuovere, progetti e visioni del presente, la Fondazione Forma per la Fotografia inaugura la sua nuova sede nella storica galleria di Via Meravigli, con uno sguardo drammaticamente onesto sul nostro paese.

Il racconto onesto” del presente nato dalle riflessioni di scrittori e fotografi italiani, nelle 376 pagine del libro pubblicato da Contrasto nella collana “In Parole” e nella mostra omonima, esposta nel nuovo Forma Meravigli di Milano, dal 24 aprile al 7 giugno 2015.

Il volume “Il racconto onesto a cura del critico letterario Goffredo Fofi, nasce dall'invito ad «interrogarsi su dove veniamo per capire chi siamo», raccolto da scrittori italiani come Nicola Lagioia, Roberto Saviano, Walter Siti, Antonio Scurati, Silvia Ballestra, Elena Ferrante, Wu Ming 1, Antonio Pascale tra i tanti.

Giulio Piscitelli, Un'imbarcazione con piu? di 120 migranti si dirige verso Lampedusa

Riflessioni e pensieri affiancati da 70 fotografie di 5 reporter, nelle pagine del libro, scritti sui pannelli bianchi del progetto allestitivo di Franco Achilli, come contrappunto alla narrazione fotografica della mostra curata da Matteo Balduzzi, Alessandro Leogrande e Alessandra Mauro.

Nicolo? Degiorgis, Interno di uno stadio, Provincia di Trento, 2010

Parole che errano con il presente e i viaggi migranti dei profughi africani di "From there to here" nell'obiettivo di Giulio Piscitelli, riflettono guardando ai danni causati dall'amianto a Casale Monferrato protagonisti de "La città bianca" di Tommaso Ausili.

Pensieri che attraversano il paesaggio sardo delle "Sardinians postcards" di Alessandro Toscano, entrano nei centri di preghiera islamici affollati (e abusivi) del Nord Est con «Hidden Islam» di Nicolò Degiorgis, e nel quotidiano di una casa-famiglia per ragazzi disagiati di Roma, con "Il diario di Felix" di Emiliano Mancuso.

Emiliano Mancuso, Valerio, l'ultimo giorno a Casa Felix.

Una mostra arricchita da incontri con gli autori e workshop fotografici, a partire dal 7 maggio con Goffredo Fofi in dialogo con Walter Siti e Antonio Scurati. Il 21 maggio l’incontro è con Helena Janeck, Igiaba Scego e Silvia Ballestra, in compagnia di Alessandra Mauro. Il 28 maggio l’appuntamento è con la proiezione del documentario Il diario di Felix di Emiliano Mancuso (trailer nel video di apertura). Il 4 giugno Stefano Valenti, Paolo di Stefano e Angelo Ferracuti conversano con Alessandro Leogrande.

L'inizio di un nuovo viaggio per Forma Meravigli, nata su iniziativa di Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano e Contrasto, che in estate ospiterà il laboratorio del collettivo fotografico «Exposed», mentre l'autunno profuma già di omaggio al Pier Paolo Pasolini e una mostra dedicata a Vivian Maier.

04 Copertina_il racconto onesto

Il racconto onesto
24 aprile – 7 giugno 2015
Forma Meravigli
Via Meravigli, 5
Milano
Mercoledì, venerdì, sabato e domenica, ore 11:00–23:00
Giovedì, ore 12:00–23:00
Lunedì, martedì chiuso
Welcome pass valido fino al 6 settembre: 7,00 euro

Foto | Il racconto onesto, Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

  • shares
  • Mail