Sony PlayMemories Camera Apps Touchless Shutter, come scattare agitando la mano davanti al mirino

La Sony PlayMemories Camera Apps Touchless Shutter sfrutta il sensore di prossimità dei mirini elettronici di alcune fotocamere Sony per attivare lo scatto con il movimento della mano

Il software integrato nelle fotocamere negli ultimi anni è diventato sempre più flessibile, fino a diventare in alcuni casi davvero "smart". Come ad esempio nel Samsung Galaxy NX Android, una mirrorless che ospita al suo interno il sistema operativo Android. Alcune aziende hanno però limitato la possibilità di aggiungere funzioni creando una piattaforma dedicata.

Come nel caso delle Sony PlayMemories Camera Apps, dedicate ovviamente alle fotocamere Sony di ultima generazione. Tramite queste app si possono aggiungere funzionalità particolari, come ad esempio quella dedicata al light painting oppure quella dedicata allo stop motion. L'ultima arrivata si chiama Touchless Shutter e sostituisce lo scatto remoto senza fili.

Sony_Touchless_Shutter

Sfruttando infatti il sensore di prossimità del mirino elettronico, è sufficiente agitare la mano davanti al mirino stesso per attivare lo scatto. Trattandosi di una versione beta è al momento gratuita, a differenza di altre app che costano sui 4.99 Euro ciascuna.

Sulle pagine di dpreview segnalano come l'installazione dell'app sia abbastanza macchinosa e che una volta installata debba essere attivata manualmente. Forse la versione definitiva inserirà la funzione Touchless Shutter insieme alle altre opzioni di scatto, ma c'è anche il rischio che dopo diventerà a pagamento. Se possedete quindi una fotocamera compatibile una prova gratuita conviene farla subito!

Via | Sony PlayMemories Camera Apps

  • shares
  • Mail