La lente artistica Lomo LC-A Minitar-1 Art, l'analogico incontra il digitale

Volete gli effetti della Lomo LC-A sulle vostre mirrorless digitali? Lomography presenta la nuova Lomo LC-A Minitar-1 Art


Lomography amplia la sua offerta di obiettivi creativi di alta qualità e ci presenta la nuova Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1, questo obiettivo permetterà di avere la resa delle foto fatte con La LC-A su molte fotocamere digitali, e quindi ottenere fotografie con colori vividi e brillanti e vignettature iconiche. La Lomo LC-A è una delle macchine fotografiche più amate di sempre che è stata lanciata sul mercato nel 1984, ben 31 anni fa, e che ancori oggi continua ad appassionare moltissime persone. Per coniugare la passione analogica con le tecnologie digitali, Lomography ha deciso di proporre delle lenti di alta qualità, la LC-A Minitar-1 arriva dopo la celebre Petzval del 2013 e la Russar MR-2 del 2014.

La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 presenta la lunghezza focale di 32mm e l’apertura del diaframma va da f/2.8 a F/22. Questa lente è disponibile con attacco Leica M a telemetro e si può utilizzare su tutte le fotocamere digitali con attacco Leica M a telemetro e mirrorless, inoltre, grazie a degli anelli adattatori, si può usare anche su altre macchine.

La lente Lomo LC-A Minitar-1 Art


Questa lente è realizzata in alluminio e bronzo, è sottile e leggerissima ed è disponibile sia in nero che in silver. La Lomo LC-A Minitar-1 permette il controllo del diaframma e anche della messa a fuoco come nella originale LC-A.

Se questa lente vi interessa e volete assolutamente averla nel vostro corredo fotografico potete preordinarla sul sito lomography al prezzo di 349,00 euro, le spedizioni inizieranno a luglio 2015 e verrà rispettato l’ordine di prenotazione.

Fonte | lomography

  • shares
  • Mail