Perde le foto del matrimonio, fotografo condannato a risarcire gli sposi

Una coppia spagnola ha vinto la causa e il giudice ha costretto il fotografo che ha perso tutte le foto del loro matrimonio a pagare un risarcimento di 9000 euro

coppia-risarcimento

Le foto del matrimonio sono molto preziose, molto più di quanto possiate immaginare. Il giorno delle nozze dovrebbe essere unico, ragion per cui si investono molti soldini per il vestito, il menù, i fiori, le decorazioni e il fotografo, tutto deve essere perfetto e, ogni dettaglio, ogni emozione, ogni sguardo, immortalato a dovere da un professionista del settore. Cosa succede se il fotografo perde tutte le foto del vostro giorno perfetto e irripetibile? Paga!

Una coppia di Siviglia nel 2012 ha ingaggiato un fotografo per il loro matrimonio che è stato celebrato il 6 luglio, dopo aver fatto tutte le fotografie della cerimonia e della festa, il fotografo mentre scaricava le immagini dalla macchina al computer ha perso tutti i file e non è stato più possibile recuperarli. L'ingaggio era costato agli sposi 1100 euro e comprendeva gli scatti, un album grande e due piccoli per le rispettive famiglie.

Gli sposi hanno fatto causa al fotografo e hanno vinto, un giudice ha stabilito in primo grado il valore del risarcimento di 9000 euro per “danni morali” perché le emozioni del giorno delle nozze non si potranno ripetere mai più. Le foto sono andate perdute e le immagini realizzate da amici e parenti non possono in alcun modo sostituire quelle professionali che avevano acquistato.

La cifra del risarcimento sembra altissima ma in realtà è stata calcolata per coprire tutte le spese per ripetere di nuovo il matrimonio.

Perdere tutte le foto durante il trasferimento è abbastanza raro ma in realtà basterebbe fare “copia e incolla” invece di “taglia e incolla”, in modo che qualsiasi cosa accada i file restano nella memoria della macchina. Un accorgimento banale ma che può diventare una buona abitudine per tutti.

Fonte | sevilla.abc

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail