La Fujifilm X-T1 metterà a fuoco a 0.5 EV grazie al nuovo firmware

Da fine Giugno 2015 sarà possibile scaricare il nuovo firmware ver. 4.00 che migliora le prestazioni dell'autofocus della mirrorless Fujifilm X-T1

Firmare 4.00 Fujifilm X-T1

Le nostre fotocamere sono dei computers. L'elettronica al loro interno le fa funzionare esattamente come il computer, il tablet oppure lo smartphone da cui state leggendo questo articolo. Quindi come qualsiasi computer il sistema operativo fa la differenza: ogni nuovo aggiornamento può potenziare le prestazioni e le funzionalità.

Il firmware, ovvero il sistema operativo della fotocamera, è quindi un punto di forza di alcune aziende come la Fujifilm, che da tempo dimostrano di avere un'occhio di riguardo verso i propri clienti, aggiornandolo anche per i modelli fuori produzione come la Fujifilm X100. Nel caso dell'ammiraglia Fujifilm X-T1 l'ultimo aggiornamento si annuncia come particolarmente interessante sul fronte dell'autofocus.

A fine Giugno 2015 sarà possibile infatti scaricare la versione 4.00 del firmware che porterà i seguenti principali miglioramenti:


  • modalità “Wide/ Tracking” che utilizza 77 punti in una zona autofocus più ampia, migliorando notevolmente la capacità della fotocamera di riprendere soggetti in movimento

  • modalità “Zone” che permette la scelta tra aree di autofocus di 3x3, 5x3 oppure 5x5 punti

  • miglioramento della precisione AF ora con una soglia di sensibilità pari a 0.5EV

  • AF con “Eye Detection AF” che effettua una precisa messa a fuoco degli occhi del soggetto

  • modalità “Auto Macro” che evita di dover premere il pulsante Macro per eseguire una ripresa ravvicinata

  • miglioramento dell’AF in modalità Video che rende l’autofocus più naturale e fluido

Per l'elenco completo e dettagliato dei miglioramenti, nonché per scaricare il firmware non appena disponibile, basta visitare la pagina dedicata del sito Fujifilm.

Firmare 4.00 Fujifilm X-T1

  • shares
  • Mail