Recensione dell'obiettivo AF-S VR Nikkor 70-200mm

AF-S VR Nikkor 70-200mm f/2.8G ED-IF

DpReview ha pubblicato una recensione interessante su uno degli obiettivi che probabilmente sognano tutti i possessori di Nikon: il AF-S VR Nikkor 70-200mm f/2.8G ED-IF.

Questo obiettivo è un veloce zoom tele con stabilizzatore che mantiene costante gli F/2,8 e che risulta utile in moltissime occasioni, dalle cerimonie alla fotografia sportiva, senza tralasciare la ritrattistica. La scusa per recensire questa lente, che è ormai sul mercato da 6 anni, è analizzarne il comportamento con una full frame come la D3.

Sono presenti tutte le dotazione tecniche che ci si aspetterebbe in questa fascia di qualità/prezzo, anche se il bilanciamento del peso risulta lievemente spostato in avanti.

Su macchine come la D300 la distorsione e le aberrazioni cromatiche sono limitate e la qualità dell'immagine è buona. Qualche pecca in più per quanto riguarda le foto ravvicinate che in fondo non sono il vero target di questa lente.

Sulla D3 la qualità, purtroppo, cala sia dal punto di vista della nitidezza, sia per l'aumentare di effetti sgradevoli come l'aberrazione cromatica ed una sfocatura ai lati dell'immagine. A questi si aggiungie anche la presenza della vignettatura che, nonostante, un'impostazione specifica nel firmware non si riesce ad eliminare, ma solo a limitare ed è probabilmente dovuta alla forma decisamente stretta alla base del barilotto, rispetto agli equivalenti degli altri produttori.

Per concludere si può affermare che la lente sia di ottima fattura ed abbia un ottimo stabilizzatore e che si sposa perfettamente alla macchine nel formato DX, mentre per il formato full frame c'è qualche difetto di troppo e ci si aspetterebbe una versione aggiornata con le dovute correzioni.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: