Recensione Canon Powershot A590 IS

Canon Powershot A590La Powershot A590 è la sorella più grande e stabilizzata della A580, di cui abbiamo già parlato, e fa parte del gruppo delle compatte avanzate.

Monta un sensore da 8 megapixel, uno schermo LCD da 2,5 pollici ed un obiettivo con zoom ottico 4x (equivalente a 35-140mm nel formato 35mm) abbastanza luminoso da f/2,6 a f/5,5. Tutte caratteristiche simili alla sorella, ma cioè che distingue veramente la A590 è lo stabilizzatore integrato.

La lente produce poca distorsione, ma la nitidezza scende allontanandosi dal centro della scena verso i bordi dove si notano aberrazioni cromatiche. Il livello del dettaglio è nella media per un sensore da 8 megapixel, mentre la gamma tonale è superiore alla media, anche se ha la tendenza a bruciare i colori luminosi. Per quanto riguarda il rumore delude vederlo apparire già ad ISO 200, rendendo complicato usare foto a ISO800 od oltre, ma incuriosisce il raffronto con la A720 che ha caratteristiche simili, ma un controllo sul rumore migliore.

Il giudizio finale è comunque buono, perché la camera offre un'ampia gamma di caratteristiche con la possibilità di modifiche manuali che possono aiutare a fare scatti più creativi e l'unica vera pecca è la qualità delle immagini che non è all'altezza di ciò che ci si aspetterebbe, soprattutto confrontandola con la A720.

Via | TrustedReview

  • shares
  • Mail