L'angolo del fai da te: Costruire un lightbox


Illuminare correttamente un soggetto od un ambiente non è sempre un operazione semplice ed esistono lampade professionali e molto costose. Vogliamo proporvi, invece, uno sostituto economico da realizzare in casa e che consuma meno corrente.

Tutto il materiale occorrente è di facile reperimento:


  1. Una scatola di cartone.

  2. Porta lampadina nel numero di lampadine che vorrete utilizzare.

  3. Lampadine a risparmio energetico.

  4. Un rotolo di alluminio.

  5. Un po' di nastro adesivo.

  6. Cavi elettrici.

Per realizzare il tutto, basta praticare dei fori sul fondo dello scatolone, infilare in ogni buco il porta lampadina e collegarli, sul retro, tutti insieme fra loro in modo che sia sufficiente un solo cavo di alimentazione dalla rete elettrica. Foderare il fondo della scatola con l'alluminio e dopo aver montato tutte le lampadine a risparmio energetico avrete completato il vostro esperimento.

Quello che otterrete è una luce bianca poco costosa e che non scalda troppo. Per esempio con 10 lampadine da 25W avrete un consumo di 250W ed una quantità di luce che potete verificare da soli. Per ottenere un effetto più diffuso potete chiudere la scatola con qualsiasi cosa possa essere utile per diffondere la luce, o magari una versione colorata di quest'ultima per utilizzare una luce colorata anziché avere una semplice luce bianca.

Via | Jim Chuchu

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: