Sam Taylor-Wood in mostra

Self Portrait Suspended

Sam Taylor-Wood è il fotografo inglese interessato alla complessità della natura umana sospesa tra due mondi, quello psicologico e quello sociale. Lavorando con icone come il David Beckham di David, ritratto mentre dorme ed esplora la dimensione onirica e gli attori maschili di Crying Men, colti nell’istante intimo di crisi manifestato con il pianto, l’esplorazione di queste due dimensioni ha raggiunto la sintesi perfetta. Il fascino delle condizioni sospese, si fa più visibile e manifesto in Self Portrait Suspended, con i suoi corpi immortalati a mezz’aria padroni di una libertà assoluta e suggestiva.

Finalmente il lavoro compiuto da Sam Taylor-Wood dalla metà degli anni ’90 ad oggi è visibile in una serie di mostre, ricche di fotografie, installazioni e video che documentano il suo percorso di ricerca. Il tour, partito dal MOCA il Museo d’Arte Contemporanea di Cleveland, toccherà il Contemporary Arts Museum di Houston, dal 2 agosto al 5 ottobre, per approdare al White Cube, Mason's Yard Gallery di Londra, dal 24 ottobre al 29 novembre.

Via | Artdaily.com

Sam Taylor-Wood Gallery
Self Portrait Suspended Crying Men Daniel Craig Bram Stoker\'s Chair II

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: