Recensione grandangolo Tokina AF 11-16mm f/2.8

Tokina 11-16mm

Il Tokina AF 11-16mm f/2.8 AT-X Pro DX è uno zoom ultragrandangolare per reflex crop.

In questo segmento di mercato ci sono molti contendenti e questo tokina è l'ultimo arrivato uscito da qualche mese e sta lentamente arrivando anche nel nostro mercato. Questo obiettivo offre un'apertura massima f/2,8, ma al costo di limitare l'escursione focale a soli 5mm tra 11mm e 16mm, facendo scherzare qualcuno sul fatto che questo sia un ottica fissa "con lo zoom" oppure uno zoom "fisso". Tokina ha deciso di puntare sulla qualità e non sulla quantità, anche perché molti kit e lenti partono da 17mm, 18mm.

Come costruzione assomiglia al cugino, sempre tokina, 12-24 f/4 ed è fatto di policarbonato e metallo dando una buona sensazione di solidità in mano. Non si estende durante l'uso, anche se la lente frontale si sposta di circa 2mm. Non è presente il pulsante per disabilitare l'autofocus, perché viene gestito tirando o spingendo la ghiera di messa a fuoco.

La distorsione è sotto controllo anche se ovviamente è presente essendo un grandangolo e maggiore a 11mm, dove si nota anche una lieve vignettatura a f/2,8, ma basta chiudere a f/4 per farla scendere drasticamente. La nitidezza è molto elevata e resta sempre ottima anche sui bordi, dove di solito gli altri grandangoli tendono ad avere problemi, dimostrando l'utilità della ridotta escursione focale.

L'unica vera pecca di questa lente, come di altre marchiate tokina, è la presenza di un'aberrazione cromatica laterale nelle situazioni di luce più difficili, ma si può correggere facilmente con qualsiasi programma di fotoritocco. Nonostante questo problema viene definita la migliore lente grandangolare per reflex Canon APS-C ed anche economica. Probabilmente bisogna aggiungere che al contrario di Canon, Tokina offre nella scatola anche il paraluce.

Ken Rockwell ha condotto una recensione arrivando a risultati simili, definendola la miglior lente anche per Nikon, dove l'unico obiettivo migliore risulta il Nikon 14-24mm f/2.8 AF-S, che costa almeno 3 volte di più e non ha la possibilità di montare filtri.

Per ora questo obiettivo è disponibile solo per Canon e Nikon al costo di circa 500€, anche se in questo momento nel nostro paese non sono molti i negozi ad averne degli esemplari. Su flickr è presente un gruppo dedicato a questo obiettivo.

Via | Photozone

  • shares
  • Mail