Nikon “Heartography” project, la doggie camera per catturare le emozioni

Anche Nikon ci propone una simpatica doggie camera che scatta le foto in base alle frequenze cardiache


Nikon

è un tripudio di progetti e novità e tra una macchina ed un obiettivo ci propone anche la sua prima doggie camera, una fotocamera per cani che però non è la solita action cam che scatta le foto ad intervalli regolari, ma qualcosa di molto più simpatico. Cosa emoziona i cani? Quali sono le che piacciono ai nostri amici a quattro zampe? Nikon tenta di investigare nella psiche canina grazie alla sua fotocamera per cani che fa parte del progetto Nikon Heartography promosso da Nikon Asia.

La doggie camera di Nikon è composta da una fotocamera compatta e automatica e da un cardiofrequenzimetro, la fascia cardio è posizionata intorno al collo come un collare, la macchina più in basso. Quando ci emozioniamo o vediamo cose che ci piacciono la nostra frequenza cardiaca aumenta e lo stesso accade ai cani.

Nikon ha creato un sistema nel quale le emozioni vengono interpretate tramite il cardiofrequenzimetro e le foto scattate quando salgono i battiti, il sistema cardio dialoga con la macchina tramite wireless e superata una certa soglia fa scattare la fotografia.

La frequenza oltre la quale fare gli scatti la possiamo decidere noi e dipende da quanto si entusiasma un cane, dagli stimoli e dal suo carattere. A me sembra un’idea davvero carina.

Questa fotocamera per adesso è solo un prototipo ed è stata testata con Grizzler, un cagnolone molto felice, innamorato degli umani, delle scarpe e dei suoi croccantini. Qui potete vedere le fotografie scattate da Grizzler.

  • shares
  • Mail