La corsa Coke Zero 400 a Daytona e l'incidente sfiorato per il fotografo a bordo pista

Il fotografo che sfugge ad un terribile incidente durante la corsa Coke Zero 400 al Daytona International Speedway lo scorso 5 luglio 2015

La fotografia è un’attività abbastanza sicura, in genere non si corrono molti pericoli anche se, come sappiamo, insidie e incidenti si possono nascondere dietro ad ogni angolo! Lo abbiamo con i tantissimi incidenti dovuti ai selfie che hanno provocato la morte di varie persone, e anche con le più simpatiche disavventure di un fotografo di matrimonio… Oggi vi mostro il terribile incidente a cui è scampato un fotografo sportivo durante la corsa Coke Zero 400 al Daytona International Speedway di qualche giorno fa.

Coke Zero 400 al Daytona International Speedway

Gli sport di questo tipo sono molto pericolosi, sia per chi corre sulle auto o le moto, che per tutti quelli che ci stanno intorno per lavoro, dai meccanici ai fotografi. In questo caso i piloti se la sono vista molto brutta perchè l'incidente a tutta velocità ha coinvolto varie auto ma anche il cameramen a bordo pista. Un’auto si è schiantata sulla recinsione e l’ha spaccata a pochissimi metri dal fotografo, in questo caso è stato fortunato e non è stato colpito ma l’ha scampata per un soffio, tant’è che istintivamente si è spostato per mettersi i salvo.

Guardate il video in alto dal minuto 2.05 e quello in basso che invece è dal punto di vista di uno spettatore dietro.

Fonte | petapixel

  • shares
  • Mail